Aspirina: buona e cattiva per il corpo

«Аспирин» в таблетках L'acido acetilsalicilico è stato sintetizzato per la prima volta nella metà del XIX secolo. Per uso medico, il farmaco è stato ottenuto nel laboratorio della società tedesca Bayer AG nel 1897. Da qui ha iniziato la sua vittoriosa processione, dopo aver ricevuto il nome di "Aspirina". La materia prima originale era la corteccia di salice. Attualmente, l'aspirina viene prodotta chimicamente. All'inizio era noto solo l'effetto antipiretico del farmaco. Poi, durante il ventesimo secolo, i medici hanno scoperto le sue nuove proprietà.

Per molto tempo, l'aspirina è stata considerata assolutamente sicura e raccomandata persino per scopi profilattici. Oggi le opinioni dei medici su questo tema sono divise. Qual è il beneficio e il danno dell'aspirina? Come si usa e chi non può essere trattato con acido acetilsalicilico? È possibile avvelenare con l'aspirina?

Come funziona l'aspirina

Oggi l'acido acetilsalicilico è stato studiato a fondo. È stata accumulata molta esperienza negli studi clinici. La medicina appartiene ai farmaci più importanti ed è inclusa nell'elenco di farmaci insostituibili sia in Russia che sulle raccomandazioni dell'OMS.

«Аспирин» для чего

Questa popolarità dell'acido acetilsalicilico è spiegata dal fatto che, con un minimo di effetti collaterali, ha effetti antipiretici, analgesici, antinfiammatori, antireumatici e antiaggreganti. Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci antinfiammatori non steroidei. Inibisce la sintesi di trombossani e prostaglandine, e a differenza di altri farmaci di questo gruppo (diclofenac, ibuprofene) lo rende irreversibile.

  1. аспирин от головной боли La proprietà antipiretica dell'aspirina si basa sull'effetto del farmaco sul centro di termoregolazione nel cervello. Sotto l'influenza dell'acido acetilsalicilico, i vasi si dilatano e la sudorazione aumenta, portando a una diminuzione della temperatura corporea.
  2. L'effetto anestetico si ottiene sia mediante l'azione diretta sui mediatori nella zona di infiammazione, sia mediante l'influenza sul sistema nervoso centrale.
  3. L'azione antiaggregante, - la diluizione del sangue, è causata dall'azione sulle piastrine. L'aspirina impedisce loro di attaccarsi e formare coaguli di sangue.
  4. L'effetto antinfiammatorio si ottiene a causa della diminuzione della permeabilità dei piccoli vasi nel fuoco dell'infiammazione, dell'inibizione della sintesi dei fattori infiammatori e della restrizione dell'accesso alle risorse energetiche delle cellule.

L'acido acetilsalicilico è disponibile in compresse; all'estero - in polveri e candele. Sulla base dei salicilati, sono stati creati molti farmaci con un effetto simile. Inoltre, viene prodotto un gran numero di medicinali combinati: Citramon, Askofen, Cofil, Acelizin, Asfen e altri.

L'uso dell'aspirina

Le indicazioni per l'uso dell'acido acetilsalicilico sono:

  • когда применяется «Аспирин» aumento della temperatura corporea in malattie infettive e infiammatorie;
  • dolore di intensità lieve e moderata di varie origini (mal di testa, mialgia, nevralgia);
  • prevenzione primaria e secondaria dell'infarto del miocardio;
  • prevenzione di coaguli di sangue e emboli;
  • reumatismo e artrite reumatoide;
  • miocardite di origine infettiva e allergica;
  • prevenzione dei disturbi circolatori nel cervello di tipo ischemico.

Come prendere l'aspirina? Per il trattamento a lungo termine, la medicina deve essere prescritta da un medico. Le dosi sono selezionate individualmente, poiché l'intervallo terapeutico è sufficientemente ampio.

I pazienti adulti sono prescritti da 40 mg a 1 g per ricevimento. Il dosaggio giornaliero varia da 150 mg a 8 g. Assumere l'aspirina 2-6 volte al giorno, dopo i pasti. Le compresse devono essere schiacciate e lavate con abbondante acqua o latte. Per ridurre gli effetti negativi sulla mucosa gastrica durante il trattamento prolungato con aspirina, si raccomanda di berlo con acqua minerale alcalina.

Se il medicinale viene assunto senza la supervisione di un medico, la durata del corso non deve superare 7 giorni come anestetico e 3 giorni come antipiretico.

Controindicazioni per l'uso

L'aspirina è dannosa? Certamente, come qualsiasi altra medicina, ha le sue controindicazioni all'uso:

  • malattie ulcerose dello stomaco e dell'intestino;
  • sanguinamento negli organi del tratto gastrointestinale;
  • reazioni allergiche precedentemente osservate all'acido acetilsalicilico;
  • ridotto numero di piastrine nel sangue;
  • carenza di vitamina K;
  • противопоказания к приёму аспирина emofilia;
  • ipertensione portale;
  • aneurisma aortico esfoliante;
  • il primo e il terzo trimestre di gravidanza;
  • l'allattamento al seno;
  • insufficienza epatica;
  • insufficienza renale;
  • prima dell'intervento.

Con cautela applicare il farmaco in pazienti predisposti all'accumulo di acido urico nel corpo (gotta). Anche in piccole dosi, l'aspirina ritarda il ritiro di questa sostanza, che può causare un attacco di gotta.

Il farmaco può causare danni e con dosaggio errato o in seguito all'interazione con altri farmaci. L'effetto negativo sul corpo dell'aspirina è nei seguenti fattori.

  1. I salicilati influenzano la mucosa gastrica e possono causarne l'ulcera.
  2. La riduzione della coagulazione del sangue in determinate condizioni porta a sanguinamento nello stomaco e nell'intestino, con interventi chirurgici, con pesanti mestruazioni.
  3. L'aspirina ha un effetto teratogeno sul feto in via di sviluppo (causa la bruttezza), pertanto è vietato l'uso nelle donne in gravidanza.
  4. Nelle malattie virali acute nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni, come il morbillo, il vaiolo, l'influenza, il trattamento con aspirina può provocare encefalopatia epatica (una malattia che distrugge il fegato e le cellule cerebrali). La patologia è stata descritta per la prima volta negli Stati Uniti ed è stata chiamata la sindrome di Reye.

«Аспирин» для беременных A volte i medici prescrivono "Aspirina cardio" durante la gravidanza. Questo di solito viene fatto per ridurre la coagulabilità del sangue o prevenire le malattie cardiache. In questo caso, è necessario valutare i benefici della medicina e il possibile danno da essa in relazione alla madre e al bambino.

È vietato combinare l'assunzione di aspirina e alcol. Questa combinazione è piena di sanguinamento gastrico. Ma con una sindrome da postumi di una sbornia, l'aspirina è considerata un rimedio per l'anestesia e il diradamento del sangue, fa parte di molti prodotti farmaceutici di una sbornia.

L'acido acetilsalicilico può causare allergie dal tipo di asma bronchiale. Symptomocomplex è chiamato "triade di aspirina" e comprende broncospasmo, polipi nel naso e intolleranza ai salicilati.

I benefici dell'aspirina e del danno - che altro?

Nella discussione sui benefici e i rischi dell'aspirina, vengono espressi vari fatti. Quindi, secondo gli studi statunitensi, l'assunzione regolare di aspirina riduce il rischio di sviluppo:

  • cancro intestinale del 40%;
  • cancro alla prostata del 10%;
  • carcinoma polmonare del 30%;
  • oncologia della gola e dell'esofago del 60%.

Secondo altri dati, nelle persone di età compresa tra 50 e 80 anni, la malattia cardiaca incline all'uso regolare dell'acido acetilsalicilico prolunga la vita e la mortalità da queste malattie è inferiore del 25% rispetto al gruppo di controllo.

польза и вред «Аспирина» I cardiologi dicono che il beneficio dell'aspirina nelle patologie cardiovascolari è incommensurabilmente maggiore del possibile danno. Ciò si applica in gran parte alle donne durante la menopausa, in cui il farmaco migliora la circolazione sanguigna, riduce la probabilità di trombosi e il rischio di sviluppare aterosclerosi.

Allo stesso tempo, ci sono pubblicazioni inquietanti. Secondo un gruppo di ricercatori negli Stati Uniti dall'uso incontrollato di aspirina ogni anno muoiono più di 16 mila persone. I medici finlandesi hanno pubblicato dati che suggeriscono che l'assunzione di acido acetilsalicilico raddoppia il tasso di mortalità dopo un'emorragia cerebrale (rispetto a coloro che non hanno usato l'aspirina). Ricercatori-storici hanno avanzato la versione secondo cui l'elevata mortalità degli "spagnoli" nel 1918 è associata all'uso massiccio di aspirina in dosi massicce (10-30 grammi ciascuna).

Cosa c'è di più nell'aspirina: beneficio o danno? Come qualsiasi acido acetilsalicilico farmaco dovrebbe essere utilizzato solo se ci sono prove per il suo uso. Con una serie di malattie: aumento della coagulabilità del sangue, tendenza alla trombosi, problemi cardiaci - l'assunzione dell'aspirina da molto tempo è pienamente giustificata. La dose deve essere discussa con il medico curante, egli nominerà anche studi che monitorano gli effetti collaterali del farmaco.

Non si può assumere acido acetilsalicilico se ci sono controindicazioni: gravidanza, bambini sotto i 15 anni, malattie virali acute con febbre alta, lesioni ulcerose dello stomaco e intestino. E 'vietato combinare l'assunzione di aspirina e bevande alcoliche, poiché questa combinazione aumenta l'effetto negativo del farmaco sulla mucosa gastrica e può portare a ulcerazioni e sanguinamento.

Caricamento in corso ...