Può esserci il botulismo nei cetrioli salati?

соленья из огурцов Le verdure conservate fin dall'antichità sono così familiari e parte integrante della dieta quotidiana di migliaia di persone che l'idea stessa che nei sottaceti preferiti possa nascondere un pericolo mortale - non si adatta alle menti dei cittadini. Nel frattempo, una sottostima di questa minaccia può portare a gravi conseguenze: da una lunga degenza in ospedale a un risultato fatale.

Molte persone conoscono la parola "botulismo", ma, per qualche ragione, il più delle volte, si correla con l'avvelenamento con funghi, che è fondamentalmente sbagliato ed è una pericolosa illusione. Nella maggior parte dei casi, il botulismo si verifica dopo aver mangiato molti cibi in scatola fatti in casa - zucca, funghi, bacche e molti altri.

Per molti cetrioli salati in scatola, sono lo snack principale e preferito per i secondi piatti in inverno. Può esserci il botulismo nei cetrioli salati, quali sono i segni di tale avvelenamento e come evitarlo? Capiamo

Cos'è il botulismo?

заболеване ботулизм Il botulismo è una malattia formidabile e pericolosa che difficilmente può essere trattata. Anche con l'aiuto tempestivo e qualificato il paziente non può essere salvato. L'agente eziologico di questa malattia è una verga anaerobica chiamata Clostridium botulinum. Nella pratica medica, due delle sue forme si distinguono:

  • autonomo;
  • e spore.

Le condizioni ottimali per la crescita delle forme vegetative del botulismo sono una temperatura di circa 30-35 gradi Celsius e condizioni anaerobiche (reperimento senza ossigeno).

La residenza permanente delle forme di spore del botulismo è il terreno in cui la loro vitalità può persistere per diversi anni. Le spore hanno una capsula affidabile che le protegge dalle alte temperature, gli effetti di una serie di agenti disinfettanti chimici e fisici. In questa forma, le spore del botulismo non muoiono nemmeno dopo aver fatto bollire per un massimo di 5 ore. Le spore sono anche resistenti all'essiccamento, al congelamento e all'esposizione ai raggi ultravioletti.

Da qui il botulismo nei cetrioli

маринованные огурцы Poiché i cetrioli crescono nella maggior parte dei casi a contatto con il suolo e nel terreno, forse trovando forme di spore di botulismo, l'infezione può essere inevitabile. Anche dopo un buon trattamento attento dei cetrioli, il botulismo persiste.

Come tutti sanno, un buon ambiente anaerobico rimane nella banca del cibo in scatola, che è il più favorevole per la clostridia per produrre una neurotossina specifica. Tale tossina botulinica nei cetrioli in scatola può persistere per anni negli spin interni. Quando una neurotossina penetra nel tratto digestivo, non viene inattivata dagli acidi del corpo e continua a influire negativamente su molti organi e sistemi. Va anche tenuto presente che il botulismo nei cetrioli salati non si arrende - sembrano appetitosi, non hanno un odore e un sapore specifici.

Un'altra caratteristica dell'agente causale di questa malattia è la sua diffusione "nestling" sul prodotto alimentare. Quindi, le persone che consumano cibi in scatola da una lattina, nel nostro caso i cetrioli, non possono ottenere tutto, ma solo quelli che otterranno una neurotossina.

Segni dell'azione della neurotossina botulinica

  1. урчание в животе I primi segni della malattia possono essere osservati entro le prime 24 ore, ma, probabilmente, l'allungamento del periodo di incubazione a 10 giorni.
  2. La maggior parte delle vittime ha inizialmente segni di sindrome gastroenterocolitica - dolore addominale, brontolio, diarrea, nausea, vomito.
  3. Sullo sfondo di manifestazioni dispeptiche, c'è un mal di testa, forse un aumento della temperatura corporea, malessere - tutti questi segni si osservano solo il primo giorno della malattia.
  4. Dopo la scomparsa di questi sintomi, l'atonia del tratto gastrointestinale cresce e compaiono i primi sintomi di disturbi neurologici, respiratori e oftalmici.
  5. Violazione dell'acuità visiva: visione doppia, "mirino", nebbia.
  6. La ptosi si sviluppa - i pazienti non possono aprire gli occhi a causa dello strapiombo delle palpebre superiori.
  7. Secchezza in bocca
  8. Debolezza muscolare - con la progressione della malattia, i pazienti non possono muoversi autonomamente.
  9. боль в груди Apparendo nasale, cambiando il timbro della voce.
  10. La funzione di deglutizione è interrotta - i pazienti lamentano la sensazione di non aver ingerito una pillola. In futuro, la situazione peggiora e il paziente non può ingoiare neppure il cibo liquido, che versa attraverso il naso. Come risultato di tali disturbi, è possibile l'aspirazione di cibo o saliva, che porterà a complicazioni come la tracheobronchite o la polmonite da aspirazione.
  11. I pazienti sentono una forte contrazione del torace, la respirazione diventa dolorosa. Ciò è spiegato dal fatto che esiste una debolezza dei muscoli intercostali, che non svolgono al meglio le loro funzioni.

Se si verificano questi sintomi, è necessario richiedere immediatamente un'assistenza altamente qualificata.

Prevenzione del botulismo nei cetrioli in scatola

кипячение банок La prevenzione dell'emergenza del botulismo nei cetrioli sottaceto si basa sul rispetto dei requisiti di igiene di base, ovvero la conservazione e la preparazione dei prodotti. Le forme vegetative di botulismo muoiono a una temperatura di 80 gradi Celsius se sottoposte a riscaldamento per 30 minuti. In condizioni di vita sfavorevoli, si trasformano in forme di spore resistenti a molti fattori dell'ambiente. Per uccidere le spore in modo completo, è necessario far bollire il prodotto per 4-5 ore.

Ma le neurotossine, che sono prodotte già nei cibi in scatola (in condizioni anaerobiche) muoiono bollendo abbastanza rapidamente. Al fine di "neutralizzare" il botulismo nei cetrioli, è necessario far bollire il barattolo con un giro di casa per 10-15 minuti. In questo modo raggiungerai la completa neutralizzazione della tossina botulinica e potrai tranquillamente mangiare trofei fatti in casa.

Non usare anche cetrioli dalle lattine "bombe", che indicano che contengono batteri.

Non acquistare prodotti in scatola, in particolare cetrioli, da estranei e in punti vendita che non sono stati sottoposti a sorveglianza sanitaria ed epidemiologica. Molto spesso, sono tali prodotti che portano all'avvelenamento da cibo e, forse, alle più piacevoli conseguenze a lungo termine.

Quindi, ci può essere il botulismo nei cetrioli in scatola? Sì, può! Il pericolo dell'azione di una neurotossina è difficile da esagerare, tuttavia, l'osservanza di semplici regole e precauzioni aiuterà ad evitare molti seri problemi di salute. È tempo di ricordare il truismo:

È più facile prevenire una malattia che curarla.

Caricamento in corso ...