Cosa fare se il cucciolo è avvelenato

отравление щенка Oltre alla conoscenza della cura, alimentazione e mantenimento del cane, il proprietario deve acquisire le competenze minime in pronto soccorso in caso di incidenti. I piccoli cuccioli sono molto curiosi ed esplorano con entusiasmo il loro spazio circostante. Lasciato al proprio bambino può mangiare qualcosa di dannoso per la sua salute.

Come riconoscere l'avvelenamento e come aiutare il tuo animale domestico? Cosa fare se il cucciolo è stato avvelenato, perché nel caso acuto, ogni minuto conta? Una piccola conoscenza delle cause dell'avvelenamento e dei metodi di trattamento aiuterà il proprietario a non perdere la testa e ad agire rapidamente se necessario.

Le principali cause di avvelenamento da cucciolo

домашние питомцы La natura ha fornito al cane una protezione affidabile dal consumo di sostanze velenose - profumo e sapore. Quando l'istinto fallisce?

Stranamente, la causa dell'avvelenamento dell'animale domestico può essere il suo proprietario:

  • l'uso di droghe terapeutiche senza consultare un veterinario;
  • dosi non conformi;
  • uso improprio dei mezzi contro vermi e pulci.

Il corpo del cucciolo è ancora vulnerabile: il metabolismo procede a un ritmo elevato, e i sistemi per l'escrezione di prodotti nocivi non sono ben formati per combattere i veleni. La piccola massa corporea contribuisce anche alla rapida intossicazione.

Le pillole del kit di pronto soccorso sono pericolose per un cucciolo: portalo via.

Il cibo "con un dearie" ha alcune proprietà interessanti per la famiglia canina. A differenza dei gatti, i cani sono meno esigenti in questo senso. Sì, il loro stomaco è progettato in modo che possa digerire molto. Eppure è impossibile dare ai cani, specialmente piccoli cuccioli, cibi sospetti, cibo per cani a basso costo, per permettere di raccogliere "dolci" durante una passeggiata.

изониазид Intossicazione intenzionale I vicini, i cacciatori di cani, le autorità cittadine senza alcun rimorso usano sostanze tossiche per combattere gli animali. Esca avvelenata con veleno per topi (zookumariny) o isoniazide può causare avvelenamento in un cucciolo. I sintomi variano a seconda del farmaco usato.

In una casa privata ci possono essere casi di avvelenamento con prodotti per il controllo dei parassiti del giardino e dell'orto: da insetti, formiche, roditori, miscela bordolese, erbicidi (anti-erbacce).

In rari casi, un cucciolo può soffrire di esposizione ad alcali, acidi, prodotti chimici domestici, prodotti petroliferi (benzina, cherosene, gasolio). I cani sono più spesso avvelenati dal petrolio quando inalato.

Inoltre, ci sono, anche se rari casi di avvelenamento con piante selvatiche velenose.

Segni di avvelenamento in un cucciolo

Va notato che alcuni sintomi di avvelenamento sono simili all'insorgere di una malattia infettiva (vomito, diarrea, letargia). Ruolo importante svolto dalle circostanze e dalla natura dei segni.

отсутствие аппетита Vomito in un cucciolo può verificarsi se il cane ha mangiato qualcosa di sbagliato. A volte il processo di svuotamento dello stomaco non porta a conseguenze per la salute. Se il cucciolo si sente bene, e il vomito è una volta - niente di terribile. Vedi il contenuto - cosa ha causato una tale reazione? Un brutto segno è forte vomito, il contenuto è piccolo, è di un colore non caratteristico, ha un odore strano (acido, benzina, aglio).

Con la maggior parte avvelenamento, diarrea, dolore addominale, rifiuto del cibo, si verificano sbavando. Se il cucciolo ha ingerito una sostanza caustica (acido, alcali, prodotti chimici domestici) - rossore e dolore della bocca, lingua.

Debolezza, letargia, annebbiamento della coscienza. O, al contrario, eccitazione innaturale.

Fenomeni nervosi: barcollamenti, contrazioni involontarie o tremori di muscoli, paralisi, convulsioni, convulsioni, perdita di coscienza, dilatazione o contrazione della pupilla.

Alcuni veleni vegetali, anticonvulsivanti o farmaci per il cuore causano battito cardiaco lento e problemi respiratori (non ritmico, ritardato, difficile).

Cucciolo di primo soccorso per avvelenamento

пищевая сода Quando un cucciolo viene avvelenato, il trattamento funzionerà meglio, prima iniziava. È necessario prendere misure di assistenza pre-medica volte a fermare il flusso di veleno nel sangue.

Per indurre il vomito, costringendo il cucciolo a ingoiare una delle seguenti soluzioni:

  • sale da tavola o bicarbonato di sodio - 1 cucchiaio da tavola per un bicchiere d'acqua;
  • diluire la soluzione di perossido di idrogeno al 3% con acqua in rapporto 1: 1;
  • debole soluzione rosa di permanganato di potassio.

Tutte le soluzioni devono essere calde.

Se esposti a gas nocivi, portare il cane all'aria aperta. Se il cucciolo è stato sottoposto ad avvelenamento da monossido di carbonio, la bocca e la lingua si lavano abbondantemente con una soluzione al 2% di bicarbonato di sodio.

Se il veleno agisce attraverso la pelle (prodotti delle pulci, prodotti petroliferi), il cucciolo deve essere lavato in acqua tiepida con un sapone per bambini.

Non indurre il vomito in caso di avvelenamento con acidi, alcali, prodotti petroliferi.

È necessario cercare assistenza medica qualificata.

Trattamento di avvelenamento in un cucciolo

Mentre il veterinario è in viaggio, puoi eseguire personalmente alcune procedure.

полисорб Dare al cucciolo un assorbente (un farmaco che lega il veleno nell'intestino). Potrebbe essere:

  • carbone attivo;
  • polisorb;
  • enterosgel;
  • Polyphepan.

Alimentare avvolgente - impedirà l'assorbimento dall'intestino nel sangue. Se i sintomi intestinali (vomito, diarrea, coliche) predominano in caso di avvelenamento, decotti di muco, albume (diluito con acqua in rapporto 1: 1), viene somministrata una pasta di amido liquido.

Se ci sono fenomeni nervosi (dilatazione della pupilla, agitazione o depressione, anormale funzione cardiaca), l'uso di soluzioni leganti dà un buon effetto:

  • Soluzione di tannino al 3%;
  • decotto di corteccia di quercia;
  • erbe salvia.

Lassativo. Non puoi dare lassativi di olio - molti veleni sono perfettamente solubili negli oli. Applicare preparazioni saline:

  • Sale di Glauber o di Karlovy Vary;
  • solfato di magnesio.

Se si nota una frequenza cardiaca più lenta, somministrare Corvalol.

Sai per certo che il cucciolo è stato avvelenato perché l'esca è stata mangiata durante la passeggiata. Cosa fare, come aiutare prima dell'arrivo del medico? Se ci sono casi di avvelenamento intenzionale nella tua zona, e vomito e convulsioni si verificano nei cani, allora molto probabilmente questo veleno è isoniazide. Per neutralizzare, effettuare un'iniezione endovenosa o intramuscolare di una soluzione acquosa di vitamina B6. È venduto in qualsiasi farmacia, non ci sarà alcun danno da esso. Dose di soluzione del 5% su un cucciolo - 5-10 ml.

E 'vietato innaffiare un cucciolo con rimedi popolari: vodka, tintura di biancospino, ecc .; il latte deve essere somministrato solo in caso di avvelenamento con sali di metalli pesanti (mercurio, piombo).

творог Dopo aver prestato cure veterinarie, il cucciolo viene posto in un luogo caldo e buio. Il primo giorno non viene alimentato, ma fornire acqua. Nei prossimi 3-7 giorni (a seconda delle condizioni del cane) seguono una dieta:

  • carne bollita a basso contenuto di grassi;
  • fegato;
  • ricotta;
  • le uova

Sii attento a ciò che il tuo animale mangia, rimuovi tutte le sostanze pericolose, usa i farmaci solo come prescritto da un medico. Se trovi sintomi di avvelenamento in un cucciolo - non appena possibile, dai il primo soccorso e portalo in clinica. Se hai chiamato il veterinario a casa mentre aspetti, dai l'adsorbente e il lassativo. Se l'hai fatto da solo, consulta comunque il tuo medico, poiché gli effetti di alcuni veleni possono avere effetti duraturi.

caricamento in corso ...