Cosa può avere un bambino in caso di avvelenamento

отравление ребенка Ogni genitore almeno una volta nella sua vita ha affrontato un tale fastidio come avvelenamento da bambino. In questo caso, ci sono molte domande in termini di trattamento, trattamento, nutrizione. È possibile nutrire un bambino in caso di avvelenamento?

La natura stessa ha fatto in modo che il bambino si rifiutasse di mangiare il giorno dell'avvelenamento. I genitori in questo caso non dovrebbero cercare di dargli da mangiare. Ma poi sorge la domanda: come organizzare la nutrizione del bambino durante la malattia?

Promemoria di primo soccorso

Prima di parlare di nutrizione, ricordiamo del primo soccorso in caso di avvelenamento dei bambini.

Se il bambino è molto piccolo, è necessario chiamare la brigata ambulanza. In questo caso, il paramedico lava lo stomaco, fa un clistere, prescrive enterosorbenti.

La lavanda gastrica viene effettuata con acqua calda bollita in ragione di 20 ml per chilogrammo di peso corporeo (un bambino fino a un anno di età). Questa manipolazione può essere fatta indipendentemente (alimentazione) e attraverso un sondino nasogastrico.

Dopo aver lavato lo stomaco, al bambino devono essere somministrati farmaci che assorbono sostanze tossiche:

  • Smecta;
  • carbone attivo;
  • Enterosgel.

Va ricordato che l'assunzione di altri farmaci e cibo non è consentita entro 1-1,5 ore dopo l'assunzione di enterosorbenti.

Principi della nutrizione infantile in caso di avvelenamento

питание при отравлении I principali sintomi di avvelenamento nei bambini sono:

  • vomito;
  • diarrea;
  • dolore addominale;
  • rombo;
  • la debolezza;
  • apatia;
  • possibile aumento della temperatura corporea.

Va ricordato che il bambino perde una quantità significativa di liquido nel corpo! Di conseguenza, l'equilibrio sale-acqua è disturbato, i sintomi di intossicazione aumentano, il sangue si infittisce. Pertanto, il primo giorno di avvelenamento, è necessario dissaldare il bambino. Puoi dargli un dolce tè nero, fianchi di brodo, erba di San Giovanni, composta di frutta secca. In questo caso, i medici prescrivono la soluzione "Regidron". Dovrebbe essere preso secondo le istruzioni.

Il giorno successivo, dopo un adeguato trattamento, il corpo del bambino inizierà a riprendersi. In questo caso, è necessaria una dieta moderata. Nel redigere il menu per il giorno, devi considerare che puoi avere un bambino avvelenato. Il cibo dovrebbe contenere una quantità sufficiente di proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali. I primi giorni dopo l'avvelenamento è meglio servire cibo in forma liquida e semi-liquida. Il cibo dovrebbe essere caldo, ma non caldo. Nella preparazione del menu, è necessario evitare prodotti che aumentano la secrezione dello stomaco e della secrezione biliare, oltre a irritare la mucosa esofagea.

Sostituzione della perdita di fluido

регидрон In questo caso, è possibile reintegrare il liquido perso con l'aiuto della reidratazione orale. Alimentano il bambino con soluzioni di acqua salata, che contengono sale, glucosio, potassio e sodio. Un classico farmaco nella pratica pediatrica è una polvere per la preparazione della soluzione - "Regidron". Un altro farmaco è Citroglucosolan. L'uso di questi farmaci è possibile solo secondo le istruzioni.

Il contenuto della borsa viene sciolto in 3 litri di acqua calda bollita. La soluzione preparata deve essere conservata in frigorifero non più di un giorno. La quantità richiesta di fluido è assegnata alla velocità della massa corporea. Un bambino di età inferiore a un anno deve ricevere 200 ml per ogni chilogrammo del suo peso corporeo. Quindi, il bambino di un anno dovrebbe bere circa 2 litri di acqua al giorno.

Nutrire il bambino dovrebbe iniziare con 1 cucchiaino ogni 3-5 minuti. I genitori devono ricordare che non si dovrebbe aumentare la dose raccomandata di liquido. Altrimenti, se si consuma una grande quantità di liquido, si può causare vomito ripetuto. L'alimentazione dovrà ricominciare da capo. Poiché queste soluzioni non sono il gusto più piacevole, puoi alternarle con tè alla rosa canina o tè dolce. Tieni a mente le condizioni di temperatura. Il liquido deve essere a temperatura ambiente.

La reidratazione orale viene effettuata fino a quando i principali sintomi di intossicazione del corpo - vomito e diarrea - scompaiono. Con la diarrea persistente, la reidratazione orale con soluzioni di acqua salata deve essere continuata al ritmo di 10 ml per chilogrammo di peso corporeo del bambino.

Inoltre, non affamare il bambino con la fame. Una volta che il vomito si è fermato, è possibile iniziare l'introduzione graduale di cibo liquido e semi-liquido.

Prodotti in primo piano

отварной рис Ogni genitore, di fronte all'avvelenamento del proprio figlio, si chiede: cosa può essere nutrito durante il periodo di recupero?

I pasti dovrebbero iniziare con un dolce tè nero con cracker fatti in casa. Il giorno dopo, è necessario aggiungere il brodo di pollo magro. Puoi anche offrire il tuo bambino:

  • kefir a basso contenuto di grassi;
  • purè di patate (senza burro e latte aggiunti);
  • acqua di riso

Gradualmente, puoi inserire la dieta del bambino:

  • carne di pollo;
  • pesce bollito;
  • polpette al vapore

La pappa dovrebbe essere frazionaria. Offrire il cibo è meglio 5-6 volte al giorno, ma a poco a poco.

Prodotti vietati in caso di avvelenamento

I genitori dovrebbero anche sapere non solo che possono mangiare un bambino se sono avvelenati, ma anche un elenco di alimenti che sono vietati per il consumo. Questi prodotti includono:

  • белый хлеб pane bianco fresco;
  • la pasta;
  • brodo grasso;
  • prodotti affumicati;
  • sottaceti;
  • carni grasse;
  • salsicce;
  • cibi fritti;
  • frutta e verdura crude;
  • composte in scatola;
  • miglio, orzo perlato, orzo;
  • miele;
  • piatti piccanti;
  • latte;
  • burro;
  • bevande gassate

Se si osservano le regole di cui sopra, il corpo del bambino si riprenderà in pochi giorni. È necessario passare gradualmente alla dieta abituale, come lo stato del corpo del bambino migliora. Inoltre, per il pieno recupero, è necessario uno scopo aggiuntivo di preparati multivitaminici Ricorda sempre: una corretta alimentazione aiuta a prevenire molti problemi seri.

caricamento in corso ...