Potassio cianico

что такое цианистый калий
cianuro di potassio

Di tutti i veleni, il cianuro ha la fama più famosa. L'uso di questo cianuro da parte dei cyber criminali nei romanzi polizieschi è un modo molto popolare per liberarsi di persone indesiderate. Ovviamente, la fama diffusa del veleno è anche associata alla sua disponibilità a cavallo tra XIX e XX secolo, quando la polvere poteva essere facilmente acquistata in farmacia.

Nel frattempo, il cianuro di potassio non è la sostanza più pericolosa e velenosa - è inferiore in termini di dose letale a veleni prosaici come la tossina della nicotina o del botulino. Allora, cos'è il cianuro, dove si applica e come influenza il corpo umano? La sua fama corrisponde al reale stato delle cose?

Cos'è il cianuro di potassio

Il veleno appartiene al gruppo dei derivati ​​del cianuro dell'acido cianidrico . La formula del potassio cianico è KCN. La sostanza fu ottenuta per la prima volta dal chimico tedesco Robert Wilhelm Bunsen nel 1845, sviluppò anche un metodo industriale per la sua sintesi.

цианистый калий фото

In apparenza, il cianuro di potassio è una polvere cristallina incolore, ben solubile in acqua. I libri di riferimento descrivono che il cianuro di potassio ha un odore particolare di mandorla amara. Ma questa sua caratteristica non è sempre vera: circa il 50% delle persone è in grado di sentire questo odore. Si ritiene che ciò sia dovuto a differenze individuali nell'apparato olfattivo. Il potassio cianico non è un composto molto stabile. Poiché l'acido cianidrico è debole, il gruppo ciano è facilmente sostituito dal composto da sali di acidi più forti. Di conseguenza, il gruppo ciano evapora e la sostanza perde le sue proprietà tossiche. Inoltre, i cianuri vengono ossidati all'accesso di aria umida o in soluzioni con glucosio. Quest'ultima proprietà consente l'uso del glucosio come uno degli antidoti per l' avvelenamento con acido cianidrico e suoi derivati.

Da dove viene il cianuro

где содержатся цианиды
industria mineraria

A cosa serve il cianuro per l'uomo? È utilizzato nell'industria mineraria e di trasformazione e nell'industria elettrolitica. Poiché i metalli nobili non sono in grado di ossidarsi direttamente con l'ossigeno, usano le soluzioni di cianuro di sodio o di potassio per catalizzare il processo. L'avvelenamento cronico da cianuro di potassio può provocare persone e non produzione. Così, all'inizio del 2000, ci sono stati casi di emissioni tossiche da parte delle imprese minerarie e di trasformazione in Romania e Ungheria nel fiume Danubio, a seguito delle quali le persone che vivevano nelle vicinanze della pianura alluvionale sono state ferite. I dipendenti di laboratori speciali che entrano in contatto con il veleno come reagente rischiano di contrarre una malattia cronica.

Nell'ambiente domestico, i cianuri si possono trovare nei reagenti del laboratorio fotografico e nei detergenti per gioielli. Piccole quantità di cianuro di potassio sono usate dagli entomologi nelle macchie per gli insetti. Ci sono anche pitture artistiche (guazzo, acquerello), che includono il cianuro - "blu di Prussia", "blu di Prussia", "Milori". Lì, sono combinati con il ferro e danno alla tinta un ricco colore azzurro.

Cosa contiene il cianuro in natura? Nella sua forma pura, non lo troverai, ma il composto con il gruppo ciano, l'amigdalina, si trova nei semi di albicocche, prugne, ciliegie, mandorle, pesche; foglie e germogli di sambuco. La scissione dell'amigdalina produce acido cianidrico, che agisce in modo simile al cianuro di potassio. L'avvelenamento mortale può essere ottenuto da 1 grammo di amigdalina, che corrisponde a circa 100 grammi di noccioli di albicocca.

L'effetto del cianuro di potassio sugli esseri umani

где содержится цианистый калий Come fa il cianuro sul corpo umano? Il veleno blocca l'enzima cellulare, la citocromo ossidasi, che è responsabile dell'assorbimento di ossigeno da parte della cellula. Di conseguenza, l'ossigeno rimane nel sangue e circola lì in una forma associata all'emoglobina. Pertanto, nell'avvelenamento da cianuro, anche il sangue venoso ha una colorazione scarlatta brillante. Senza ossigeno, i processi metabolici all'interno della cellula si fermano e il corpo muore rapidamente. L'effetto equivale a, come se la persona avvelenata semplicemente soffocasse a causa della mancanza d'aria.

Il potassio cianico è velenoso se ingerito, con inalazione di polvere e vapori di soluzione; Può anche penetrare nella pelle, specialmente se è danneggiata. La dose letale di cianuro di potassio per l'uomo è di 1,7 mg / kg di peso corporeo. Il farmaco appartiene al gruppo di sostanze altamente tossiche, il suo uso è controllato con tutta la gravità possibile.

L'azione del cianuro è indebolita in combinazione con il glucosio. Gli operai di laboratorio che sono costretti a venire a contatto con questo veleno mentre lavorano tengono un pezzo di zucchero dietro le loro guance. Ciò consente di neutralizzare le dosi microscopiche della tossina che sono entrate accidentalmente nel sangue. Inoltre, il veleno viene assorbito più lentamente a stomaco pieno, il che consente al corpo di ridurre i suoi effetti dannosi per ossidazione con glucosio e altri composti del sangue. Una piccola quantità di ioni di cianuro, circa 140 μg per litro di plasma, circola nel sangue come metabolita naturale del metabolismo. Ad esempio, fanno parte della vitamina B12 - cianocobalamina. E nel sangue dei loro fumatori sono il doppio.

Sintomi di avvelenamento da cianuro di potassio

Quali sono i sintomi dell'avvelenamento da cianuro di potassio? L'effetto del veleno si manifesta molto rapidamente - quando inalato quasi istantaneamente, quando viene rilasciato nello stomaco - dopo pochi minuti. Attraverso la pelle e il cianuro mucoso assorbiti lentamente. Segni di avvelenamento da cianuro di potassio dipendono dalla dose ricevuta e dalla sensibilità individuale al veleno.

In violazioni acute di avvelenamento si sviluppano in quattro fasi.

Fase prodromica:

  • симптомы отравления цианистым калием
    mal di gola

    mal di gola, sensazione di graffi;

  • amarezza in bocca, il famigerato sapore di "mandorla amara" è possibile;
  • intorpidimento della mucosa orale, faringe;
  • sbavando;
  • nausea e vomito;
  • vertigini;
  • sensazione di oppressione al petto.

Il secondo stadio è dispnoetico, con i segni di fame di ossigeno in aumento:

  • aumenta la pressione del torace;
  • l'impulso rallenta, si indebolisce;
  • la debolezza generale aumenta;
  • mancanza di respiro;
  • pupille dilatate, congiuntiva arrossata, bulbi oculari sporgenti;
  • c'è una sensazione di paura, che si trasforma in uno stato di stordimento.

Quando si riceve una dose letale, inizia la terza fase - convulsa:

  • симптомы отравления цианистым калием фото
    svenimenti

    convulsioni;

  • morso della lingua;
  • minzione involontaria e defecazione;
  • svenimento.

Il quarto stadio, paralitico, porta alla morte dal cianuro di potassio:

  • vittima incosciente;
  • la respirazione rallenta;
  • le mucose diventano rosse, appare un rossore;
  • perdita di sensibilità e riflessi.

La morte avviene in 20-40 minuti (quando il veleno viene ingerito) dall'insufficienza respiratoria e dal cuore. Se le vittime non muoiono entro quattro ore, quindi, di norma, sopravvivono. Possibili conseguenze - alterazione residua dell'attività cerebrale dovuta a carenza di ossigeno.

Nell'avvelenamento cronico da cianuro, i sintomi sono in gran parte dovuti all'intossicazione da tiocianati (rodanidi), sostanze della seconda classe di pericolo, in cui i cianuri passano nel corpo sotto l'influenza di gruppi di solfuri. I tiocianati causano patologie della ghiandola tiroidea, influenzano negativamente il fegato, i reni e provocano lo sviluppo della gastrite.

La vittima ha bisogno della pronta introduzione di antidoti di cianuro di potassio, di cui ce ne sono diversi. Prima dell'introduzione di un antidoto specifico, è necessario alleviare le condizioni del paziente - rimuovere il veleno dallo stomaco mediante lavaggio:

  • первая помощь при отравлении Soluzione allo 0,1% di permanganato di potassio;
  • Soluzione al 2% di bicarbonato di sodio;
  • Soluzione di perossido di idrogeno al 2%;
  • Soluzione di tiosolfato di sodio al 5%.

Quindi dai una bevanda calda e dolce.

Se la vittima è incosciente, solo un medico può aiutarlo. In caso di arresto respiratorio, viene eseguita la respirazione artificiale.

Se vi è la possibilità che il cianuro di potassio si accumuli sui vestiti, è necessario rimuoverlo e lavare la pelle del paziente con acqua.

trattamento

Prendere misure per mantenere l'attività vitale - un tubo di respirazione e un catetere endovenoso sono inseriti. Il potassio cianico è un veleno a cui ci sono diversi antidoti. Applicali tutti, perché hanno un diverso meccanismo di azione. L'antidoto è efficace anche nelle fasi finali dell'avvelenamento.

  1. лечение отравления цианистым калием I formatori di metaemoglobina scindono l'ossigeno dall'emoglobina e gli permettono di assumere le molecole di cianuro dalle cellule. Questo gruppo comprende ossidi di azoto, nitrati e nitriti, nitroglicerina, nitrito di amile, blu di metilene.
  2. L'amilnitrite gocciola sul vello e fa annusare ogni due minuti.
  3. Il nitrito di sodio viene somministrato per via endovenosa sotto forma di una soluzione al 2%.
  4. Soluzione di 1% di blu di metilene blu su una soluzione di glucosio al 25% per via endovenosa.

Allo stesso tempo sono guidati dal fatto che il livello di metaemoglobina nel sangue non supera il 25-30%.

  1. Soluzioni di sostanze che donano facilmente zolfo neutralizzano i cianuri nel sangue. Applicare una soluzione di tiosolfato di sodio al 25%.
  2. Soluzione di glucosio 5 o 40%.

Per eccitare i farmaci iniettati del centro respiratorio "Lobelin" o "Tsititon".

Riassumendo, possiamo dire quanto segue. L'effetto tossico del cianuro di potassio sull'uomo consiste nel bloccare il meccanismo della respirazione cellulare, in conseguenza del quale la morte per soffocamento e paralisi avviene molto rapidamente. Può aiutare i farmaci antidoti - nitrito di amile, tiosolfato di sodio, glucosio. Sono somministrati per via endovenosa o inalati.

Per la prevenzione dell'avvelenamento cronico nei luoghi di lavoro, è necessario attenersi a misure di sicurezza generali: evitare il contatto diretto con il veleno, utilizzare dispositivi di protezione e condurre regolarmente controlli medici.

caricamento in corso ...