Dieta dopo avvelenamento nei bambini

пищевое отравление L'intossicazione alimentare lieve viene trattata con successo a casa, anche nei bambini. Ma è molto importante seguire alcune raccomandazioni sulla nutrizione del bambino. Una dieta correttamente formulata aiuterà non solo a sbarazzarsi rapidamente dei segni acuti della malattia - vomito e diarrea, ma anche a ripristinare il lavoro dell'intero apparato digerente.

Una dieta dopo un intossicazione alimentare per un bambino è composta da diversi principi, che discuteremo di seguito.

Regole di base dell'alimentazione dopo l'avvelenamento infantile

Durante la malattia, i processi si verificano nello stomaco e nell'intestino che possono portare a un'infiammazione cronica dell'apparato digerente. Le mucose, il fegato e il pancreas soffrono molto. Il normale processo di escrezione dei succhi e del muco digestivo viene interrotto, la regolazione del tono muscolare e della motilità intestinale è compromessa. Per sostenere il corpo del bambino, per dargli tempo e opportunità per regolare la digestione è necessario aderire alle seguenti regole dietetiche dopo avvelenamento nei bambini.

  1. Massimo scarico dello stomaco e dell'intestino. Non forzare il bambino a mangiare o "mangiare" se non lo desidera. Tra i pasti è necessario fare pause di 2-2,5 ore per non disturbare il processo digestivo.
  2. диета для детей Osservare i principi del rilassamento meccanico, termico e chimico. Ciò significa che il cibo deve avere un aspetto liquido o semi-liquido, essere caldo e non contenere ingredienti aggressivi che irritano la mucosa dello stomaco e dell'intestino. Durante questo periodo, consumare cibi a basso contenuto di fibre e carboidrati. Limitare l'assunzione di grassi.
  3. Allo stesso tempo, la nutrizione dovrebbe essere ricca di vitamine e composizione minerale. Il corpo ha perso molti elettroliti, ha bisogno di riempire la mancanza di sostanze biologicamente attive. È bene assumere complessi vitaminici e minerali durante il periodo di recupero. L'acqua minerale può essere bevuta in aggiunta all'acqua normale, dopo aver rilasciato il gas da esso. Prima di usarlo, è necessario consultare il proprio medico, in quanto ha una composizione diversa e viene nominato in base al tipo di malattia.
  4. È consigliabile aderire ai principi dell'alimentazione separata. Non mescolare in un singolo pasto cibi ricchi di carboidrati e proteine. Non mangiare carne e pesce con patate e cereali. Ma frutta e verdura sono combinati con qualsiasi prodotto.

Ci sono cibi facilmente digeribili e quelli che digeriscono uno stomaco indebolito saranno difficili.

Cibo proibito dopo avvelenamento

Una dieta dopo l'intossicazione alimentare nei bambini implica una restrizione di un numero piuttosto elevato di alimenti. Naturalmente, questa lista include principalmente fast food, soda, patatine, cracker, chewing gum e altri prodotti simili dell'industria alimentare moderna. Inoltre non puoi dare:

  • мучные изделия cottura al forno, prodotti farinacei;
  • succhi e frutta: pere, prugne, uva, agrumi - in generale, tutte le verdure, frutta e bacche nella loro forma grezza;
  • cereali: orzo, orzo perlato e miglio;
  • cibo in scatola, salsiccia, carne affumicata;
  • legumi - fagioli, piselli, lenticchie;
  • verdure con un alto contenuto di fibre grossolane: cavoli, cetrioli, ravanelli;
  • grassi animali refrattari (strutto, carne grassa);
  • Il girasole e il burro vengono introdotti gradualmente in piccole quantità come additivo al piatto principale, ma l'olio non dovrebbe essere dato separatamente (per esempio, striscio sul pane).

Ma nonostante i limiti, rimane una vasta gamma di prodotti utili per il corpo dei bambini.

Cosa dare da mangiare al bambino dopo avvelenamento

овощи для ребенка Per i bambini al di sotto di un anno, il cibo migliore è il latte materno. Se il bambino è un richiamo, durante la malattia viene fermato e ricominciato dopo un periodo acuto di avvelenamento. Da una dieta forzata, escono gradualmente, a partire da piccole porzioni, vengono introdotti il ​​grano saraceno e il porridge di riso, poi le puree di frutta e verdura, quindi un soufflé di carne. I seguenti alimenti sono usati per nutrire un bambino con una dieta dopo avvelenamento.

  1. Semole: grano saraceno, farina d'avena, riso.
  2. Verdure: carote, barbabietole, broccoli, cavolfiori. Banane utili e mele cotte. Le patate vengono introdotte gradualmente nella dieta, poiché contiene molti carboidrati complessi. I pomodori possono essere usati nello stufato e il succo di pomodoro - invece del ketchup.
  3. Pane essiccato, grano Puoi dare cracker, biscotti tipo cracker.
  4. Gelatina di amido con una piccola aggiunta di succo di frutta o di bacche.
  5. жидкость для ребенка I frutti secchi (fichi, prugne, albicocche secche e datteri) e un decotto di essi riempiono perfettamente la mancanza di vitamine e minerali, stimolano il ripristino della mucosa intestinale. La dieta dopo l'avvelenamento di un bambino implica il rifiuto di dolci e cioccolato, quindi è possibile somministrare frutta secca anziché dolce. Si prega di notare che i fichi e le prugne hanno un lieve effetto lassativo. Le noci possono essere date in piccole quantità dopo il ripristino della digestione.
  6. Escludere il latte per i bambini più grandi di neonati. È utile bere kefir, yogurt e altri latticini freschi. La ricotta viene introdotta nella dieta da 1-2 cucchiai. Il burro è usato solo per l'aggiunta ai cereali, preferibilmente in forma fusa.
  7. La carne come limite possibile. La preferenza è data alle varietà a basso contenuto di grassi: pollo, coniglio. Le uova, i tuorli sono dati in piccole quantità (1/2 al giorno). Puoi mangiare pesce, preferibilmente mare.

Durante la dieta, puoi dare al bambino una purea di verdure e un soufflé di carne dai barattoli, ma non lasciarti trasportare. Il bambino ha bisogno di cibo fresco, "vivo".

Osservare una dieta dopo l'avvelenamento deve bere acqua! Può essere bollito o conservato a temperatura ambiente o caldo. Va bevuto 15-20 minuti prima dei pasti e non prima di un'ora dopo i pasti. Non puoi dare da bere a tuo figlio durante un pasto o subito dopo, perché interferisce con la digestione e riduce la concentrazione di enzimi.

Il tè non è forte, è meglio verde, puoi aggiungere un po 'di zucchero o miele. È utile somministrare brodi ai fianchi, infusione di melissa, foglie di lampone e ribes.

Modalità di alimentazione

режим питания Se segui la dieta dopo avvelenamento per il bambino segui una certa dieta.

  1. Mangiare 5-6 volte al giorno, ma in piccole porzioni.
  2. Tra i pasti, è necessario fare una pausa di 2-2,5 ore.
  3. Inizialmente, la quantità di cibo consumata può essere inferiore al solito. Non preoccuparti, per non parlare di nutrire il bambino. Il bambino di solito ritorna al livello iniziale di assunzione di cibo entro 3-5 giorni dopo la fine del periodo acuto della malattia.

Come cucinare

Tutti i prodotti devono essere macinati o miscelati attraverso un setaccio. Quando la digestione viene ripristinata, ritornano al cibo normale. Quando si fa la dieta per i bambini dopo avvelenamento, vengono utilizzati piatti bolliti, in umido, al forno o al vapore. Porridge cotto allo stato liquido. Latte per porridge diluito con acqua in rapporto 1: 1. Utile nella dieta dopo avvelenamento brodo di riso o porridge di farina d'avena liquida. Le zuppe possono essere vegetali o carne. La prima volta è necessario rimuovere il grasso dai brodi. È utile cuocere le zuppe liquide grattugiate, quindi è possibile preparare i noodles. I verdi vengono aggiunti in piccole quantità. Carne e pesce sono soufflé contorti e cucinati.

E 'vietato dare fritto, grill, cibo in scatola, sottaceti, salse, prodotti con conservanti e coloranti, inserire spezie alimentari. Questi additivi irritano la mucosa dello stomaco e dell'intestino, hanno un cattivo effetto sul fegato.

Quanto tempo a seguire una dieta? Dipende dalla gravità della malattia. A volte, dopo un lieve avvelenamento, sono sufficienti diversi giorni di restrizione del cibo (da 3-5 giorni a una settimana). Nel processo infiammatorio nello stomaco e nell'intestino, disfunzione epatica, può essere necessaria una restrizione dietetica per diversi mesi. Scegli cibi facilmente digeribili, dai da mangiare spesso al tuo bambino, ma in piccole porzioni.

caricamento in corso ...