Come prendere Enterosgel per diversi tipi di avvelenamento

энтеросгель при отравлении Quando si avvelena con cibo, alcool, sostanze velenose che entrano nello stomaco, una delle misure per neutralizzare le tossine è l'assunzione di adsorbenti intestinali. I farmaci di questo gruppo vengono iniettati nello stomaco attraverso una sonda (durante il lavaggio gastrico) o presi internamente dopo che il veleno esce con il vomito. Enterosorbents possono essere di natura diversa, ma la loro principale qualità è la capacità di legare le tossine e portarle fuori. I preparati di ultima generazione si distinguono per "assorbimento" selettivo - cioè, si fissano sulle loro molecole di superficie di una certa massa, che consente di rimuovere tossine dannose, batteri e virus e lasciare vitamine e minerali utili nel corpo.

Uno di questi farmaci è il farmaco Enterosgel. Quando è avvelenato, viene usato abbastanza spesso, poiché non ha praticamente alcun effetto collaterale ed è approvato per l'uso in neonati, donne in gravidanza e in allattamento, pazienti con storia clinica cronica. Scopriamo come prenderlo con diversi tipi di avvelenamento.

Enterosgel: che cos'è questa medicina

Secondo la composizione chimica, Enterosgel è un composto di organosilicio. Ha una struttura porosa sulla superficie della quale legano sostanze tossiche di peso molecolare medio:

  • энтеросгель composti chimici velenosi;
  • sali di metalli pesanti;
  • preparazioni medicinali;
  • I batteri e le tossine che producono;
  • alcol;
  • allergeni alimentari;
  • prodotti metabolici nocivi: urea, bilirubina, colesterolo, complessi lipidici.

Il farmaco non viene assorbito dal tratto gastrointestinale, non influisce sul movimento del cibo attraverso l'intestino, aiuta a ripristinare i batteri benefici. Viene escreto invariato per 12 ore dopo l'ingestione.

Prendono Enterosgel per avvelenamento con alcol e sostanze velenose, con allergie alimentari e medicinali e altre malattie.

Indicazioni per l'uso di Enterosgel:

  • острая кишечная инфекция
    Infezioni intestinali

    infezioni intestinali acute e infezioni tossiche;

  • prevenzione dell'avvelenamento cronico in industrie nocive;
  • intossicazione acuta con potenti veleni;
  • malattie settiche con intossicazione endogena pronunciata;
  • diarrea non infettiva;
  • avvelenamento cronico di varia genesi;
  • aumento della bilirubina nell'epatite;
  • aumento del sangue dei composti dell'azoto nelle malattie dei reni.

La preparazione viene preparata sotto forma di pasta o gel per preparare una sospensione.

Le raccomandazioni su come prendere Enterosgel nell'avvelenamento dipendono dalla gravità della malattia, dall'età della vittima, il processo procede in forma acuta o cronica. Considera i casi più comuni di questo farmaco.

Uso di Enterosgel per intossicazione alimentare

острое пищевое отравление Enterosgel per intossicazione alimentare è assunto dopo un po 'calmato vomito o tra pause. Prima dell'uso, il farmaco viene diluito in un triplo volume d'acqua a temperatura ambiente, meglio bollito. Puoi prendere il gel da un cucchiaio, bevendo un bicchiere d'acqua.

  1. Nell'intossicazione alimentare acuta Enterosgel prendere tre volte al giorno per 1 pacchetto o 1,5 cucchiaio (22,5 grammi).
  2. Con un grave grado di malattia nei primi tre giorni, la dose è raddoppiata (45 grammi) e tre volte al giorno.
  3. L'assunzione giornaliera massima di Enterosgel è di 202,5 ​​gr o 6 pacchetti.

Il farmaco viene assunto 1-2 ore prima o dopo i pasti, lo stesso intervallo viene effettuato tra la ricezione di Enterosgel e altri farmaci. La durata dell'ammissione dipende dal decorso della malattia, ma non meno di 3 giorni. In media, prendi il farmaco per una settimana.

Enterosgel per avvelenamento da alcol

отравление алкоголем Enterosgel è usato per l'intossicazione da alcol, per prevenire e rimuovere la sindrome da sbornia. Può essere preso a scopo preventivo, andando a una festa. Il farmaco lega parte dell'alcol etilico e dei suoi prodotti di decomposizione (acetaldeide), rallenta l'inizio dell'intossicazione, facilita la nausea e il mal di testa. Si consiglia di assumere una bustina 15-30 minuti prima di bere alcolici e un'altra prima di coricarsi. Se al mattino è stata giocata la sindrome della sbornia, prendi due pacchetti immediatamente dopo il risveglio. Se la condizione migliora lentamente, prendere altre due bustine in 4-6 ore.

A volte i sintomi di avvelenamento sono associati all'uso di prodotti alcolici di bassa qualità. Come prendere Enterosgel per avvelenamento da alcol al fine di ridurre gli effetti nocivi delle tossine sul corpo? Dopo l'apparizione dei primi segni di intossicazione, prendi 3 pacchetti del farmaco, sei ore dopo altri tre. Un tale dosaggio può essere rispettato per tre giorni, prendendo 67,5 grammi tre volte al giorno.

Se l'avvelenamento si presenta in forma grave, non dovresti intraprendere l'automedicazione, ma consultare un medico, poiché l'uso di alcol contraffatto può avere conseguenze molto gravi.

Enterosgel per avvelenamento da farmaci

отравление

Per utilizzare Enterosgel in caso di avvelenamento con farmaci è necessario consultare un medico. Prendi 1 bustina tre volte al giorno per 3-5 giorni. Con avvelenamento cronico o allergie, il farmaco viene assunto per un lungo ciclo di 2-3 settimane.

Quando si utilizza Enterosgel, tenere conto del fatto che il farmaco neutralizza parzialmente l'effetto di qualsiasi medicinale, se le si prende insieme. Pertanto, tra i ricevimenti Enterosgelya e altri farmaci dovrebbero prendere una pausa per almeno due ore.

Ci sono controindicazioni all'uso di Enterosgel

Enterosgel non ha praticamente controindicazioni. Non ci sono stati casi di overdose di droga. Può essere assunto da donne in gravidanza e in allattamento, bambini di qualsiasi età.

Non somministrare Enterosgel nell'atonia intestinale.

Con la sensibilità individuale, ci può essere un effetto collaterale: nausea, costipazione. Enterosgel con forte avvelenamento è prescritto in grandi dosi, quindi è necessario regolare il dosaggio di altri farmaci, il cui assorbimento dal tratto gastrointestinale sarà ridotto a causa dell'azione di questo enterosorbente.

Come dare Enterosgel quando un bambino è avvelenato

как принимать энтеросгель детям Enterosgel per avvelenamento nei bambini è praticamente un enterosorbente ideale, poiché ha un adsorbimento selettivo. Le indicazioni per l'uso del farmaco nei bambini sono le stesse degli adulti. Molto spesso si tratta di malattie di origine alimentare, enterite virale e avvelenamento con farmaci casuali.

Enterosgel in caso di intossicazione infantile è prescritto nelle seguenti dosi.

  1. Fino a sei mesi di età - 1/2 cucchiaino è mescolato con tre parti di latte materno o acqua. Danno prima di ogni poppata, cioè 6 volte al giorno.
  2. Bambini da metà anno a 5 anni - mezzo cucchiaio da tavola tre volte al giorno, la dose giornaliera è 22,5 grammi (un pacchetto).
  3. Dai 5 ai 14 anni, la dose giornaliera è pari a 2 pacchetti (45 g) e viene assunta 1 cucchiaio 3 volte al giorno.

Enterosgel può provocare la stitichezza del bambino. In questo caso, devi dare al bambino un grande volume d'acqua o darle del tè con le erbe con un leggero effetto lassativo.

Riassumiamo. Il farmaco Enterosgel appartiene al gruppo di sorbenti intestinali. La sostanza siliconica, che è la base di questo farmaco, assorbe selettivamente veleni e tossine, batteri e virus, antigeni di varia natura, situati nel lume dell'intestino. Queste sostanze sono legate dalla superficie porosa del preparato e vengono estratte insieme a Enterosgel. Il medicinale non ha praticamente controindicazioni, è consentito l'uso nei bambini ed è spesso usato per eliminare intossicazioni acute e croniche durante l'avvelenamento con sostanze velenose, allergie alimentari, infezioni intestinali e intossicazione da alcool.

Caricamento in corso ...