È dannoso guardare la TV

вредно ли излучение от телевизоров L'uso di nuovi elettrodomestici introduce comfort, praticità e varietà nelle nostre vite. La trasmissione di un lungo tempo davanti alla TV per molti è diventata un'abitudine, creando l'illusione del riposo. E questa abitudine è innocua, le radiazioni non provengono dalla TV?

L'apparato ingombrante e scomodo con un tubo a raggi catodici sta gradualmente diventando di proprietà della storia e con esso la radiazione a raggi X che questa generazione di schermi televisivi domestici ha peccato. Ora il nostro udito è soddisfatto di nomi come cristallo liquido, plasma e TV led.

C'è qualche radiazione dal TV LCD?

излучение от жк телевизора Nei televisori LCD non c'è la principale fonte di radiazioni - un tubo a raggi catodici. Hanno un principio di lavoro diverso, in cui l'immagine è creata da speciali elementi di illuminazione. Allo stesso tempo, il monitor mantiene una tensione di soli 5 watt.

La fonte di radiazione qui può servire come circuiti di controllo, convertitori, conduttori. Tuttavia, considerando che la corrente che li attraversa è solo un milliampere e tutti i nodi potenzialmente pericolosi sono schermati, la radiazione dal TV LCD è circa 4 volte più debole rispetto ai suoi predecessori. Gli elementi elencati si trovano nella parte posteriore del monitor. Di conseguenza, anche la radiazione elettromagnetica può emanare da lì.

La migliore protezione contro la radiazione del televisore è la sua lontananza. Per determinare la distanza di sicurezza, moltiplica la diagonale di 5.

Che tipo di radiazioni ha un TV LED?

Una nuova modifica del TV LCD sono dispositivi chiamati LED. In essi, l'illuminazione della lampada viene sostituita da LED, che non sono fonti di ulteriori effetti dannosi. Pertanto, la radiazione dei televisori a LED non supera il livello di radiazione delle loro controparti LC.

излучение от led телевизоров

Un vantaggio importante è la loro maggiore compatibilità ambientale rispetto ai televisori LCD convenzionali. I LED non utilizzano mercurio, che è un componente del riempimento delle lampade fluorescenti utilizzate per la retroilluminazione dei televisori LCD.

Radiazione da una TV al plasma

Nei modelli di TV al plasma, lo strato di cristalli liquidi viene sostituito da minuscole celle riempite con un gas inerte. Lo scarico di un potente alimentatore genera radiazioni ultraviolette e visibili. L'ultravioletto è ritardato dal vetro e lo spettro visibile ci dà un'immagine, che vediamo sullo schermo.

излучение от плазменного телевизора Le radiazioni elettromagnetiche di un televisore al plasma non hanno effetti dannosi sull'osservatore. Ma il rumore elettronico causato dal passaggio e dalla commutazione di corrente, può interferire con il funzionamento di ricevitori radio e telecomandi.

L'alimentazione per il monitor al plasma da 42 pollici è di 350 watt. Pertanto, il suo funzionamento è accompagnato da un notevole riscaldamento. Il disagio delle radiazioni termiche è particolarmente grande in estate. I produttori sono costretti ad installare una varietà di sistemi di raffreddamento. Pertanto, quando si lavora con dispositivi al plasma, si sente un rumore esterno. Ma gradualmente viene eseguita la transizione al raffreddamento senza ventola.

In vendita sono apparsi dei filtri protettivi, che consentono di neutralizzare la parte dannosa della radiazione elettromagnetica dai televisori al plasma.

Per molti decenni del suo sviluppo, i nostri fedeli amici di casa - ricevitori televisivi, hanno subito cambiamenti significativi nel principio del lavoro. Se la mente di qualcuno è eccitata dalla domanda se la TV emette radiazioni, è possibile dare una risposta negativa con sicurezza. Né i vecchi modelli con cinescopi, né quelli più moderni - plasma e TV LCD - sono fonti di radiazioni radioattive.

Radiazione da una torre televisiva

излучение от телевизионной вышки
torre della televisione

La televisione, che è un dono di genio per l'umanità, allo stesso tempo gli ha portato molte preoccupazioni in più. Uno di questi è la radiazione di una torre televisiva, che ha un effetto negativo sulla salute umana. Pertanto, i servizi sanitari prestano molta attenzione alla posizione di queste strutture.

Le torri non dovrebbero essere entro i limiti della città. L'alloggio più vicino dovrebbe essere situato ad una distanza di almeno 500 metri. Le radiazioni elettromagnetiche sfavorevoli che coprono case nel raggio di 200 metri sono irte non solo della rapida stanchezza dei suoi abitanti, ma anche di una violazione della logica del pensiero, della perdita di memoria, del cancro e di altri seri disturbi della salute.

Poiché la radiazione massima di queste strutture aeree-montanti cade nella parte superiore della torre della TV, le strutture ad alta quota non dovrebbero essere situate nella zona di pericolo.

Che danno dalla TV e come ridurlo al minimo

Avendo ricevuto una risposta alla domanda su quale tipo di radiazioni provengano da televisori di diverso tipo, discuteremo se è dannoso, in generale, guardare la TV.

как избежать вреда от телевизора
danno dalla TV

Nell'ambiente del pensiero e delle persone avanzate, sono apparsi molti aderenti al rifiuto di guardare i programmi televisivi. Ci sono molte ragioni per questo. Un posto importante tra loro è quello di prendersi cura della salute spirituale e fisica. Telemania porta le persone sullo schermo blu, sovraccaricando informazioni ridondanti, spesso non necessarie. Il flusso di scene di violenza e di emozioni basse immerge gli spettatori in uno stato di stress e visualizza annunci fastidiosi - provoca sentimenti di inferiorità della propria vita. Un posto a più ore davanti allo schermo aumenta il rischio di malattie cardiache, promuove l'obesità e lo sviluppo del diabete.

Tutto quanto sopra non dovrebbe essere visto come una richiesta di un completo rifiuto di guardare i programmi televisivi. Ma la cultura della comunicazione con la TV deve essere presente.

  1. È necessario imparare a scegliere con cura i temi e l'ambito della visione dei programmi TV. Dato che il tempo massimo per un adulto non deve superare le 4 ore, e per un bambino - 2 ore.
  2. Anticipando una trasmissione interessante, è conveniente sedersi direttamente davanti allo schermo e accendere la luce. In questo caso, la distanza dal televisore dovrebbe corrispondere alla sua diagonale. In uno schermo piccolo è meglio guardare da una distanza di 1,2 a 2,2 metri. Si consiglia di installare il dispositivo con una diagonale di 32 "ad una distanza di 2,5-5,3 metri dal punto di osservazione.
  3. Devi cercare di non trattenere il respiro e non fissare la vista in un punto dello schermo anche con la trama più eccitante.
  4. Per evitare la secchezza degli occhi, ammiccare frequentemente.

Con tali semplici verità, la tua comunicazione con la TV sarà veramente utile e sicura.

Caricamento in corso ...