Uso di Levomicetina per intossicazione alimentare

Levomitsitin Disturbi digestivi sotto forma di diarrea e vomito sono tra i sintomi più frequenti di intossicazione alimentare. Aiutare a superare la condizione spiacevole aiuterà misure complesse - bere abbondantemente, lavare lo stomaco, prendere assorbenti e dieta.

Per accelerare il processo di recupero, i pazienti spesso assumono farmaci stessi. Ma non tutti i farmaci sono adatti per l'intossicazione alimentare. Uno dei popolari "appuntamenti" per l'auto-trattamento degli avvelenamenti è la levomicetina. Pertanto, è importante sapere quando è utile, e in quali casi il suo uso non solo non è giustificato, ma anche pericoloso per la vita. Diamo un'occhiata a queste domande.

Proprietà di Levomicetina e indicazioni per il suo uso

La levomicetina appartiene agli antibiotici sintetici, con un'efficace azione contro i cocchi Gram-positivi (gonococchi e meningococchi), così come i batteri che causano l'interruzione del tratto alimentare (E. coli, Proteus e Serrations, Shigella, Salmonella, Leptospira, Klebsiella, Haemophilus).

Le indicazioni per l'uso di Levomicetina per l'avvelenamento sono:

  • повышенная температура grave condizione del paziente con debolezza crescente, vomito multiplo e diarrea (più di 10 volte), che non cessano dopo le normali attività;
  • la presenza di sangue e / o pus nelle feci;
  • mantenere la febbre per più di un giorno, nonostante la terapia di base;
  • studio di laboratorio delle feci (semina) con determinazione dell'agente patogeno sensibile alla levomicetina;
  • in casi speciali, quando l'agente patogeno non agisce altri antibiotici, ad eccezione di Levomicetina.

Va sottolineato che gli antibiotici sono prescritti per il trattamento, soprattutto per l'avvelenamento, solo un medico! Dopo la consultazione, l'esame e i risultati degli esami di laboratorio, stabilisce la diagnosi e raccomanda un trattamento appropriato con l'indicazione della dose del farmaco, la frequenza di ricezione al giorno e la durata della terapia.

Per riferimento, diamo le raccomandazioni generali secondo le istruzioni per la somministrazione di Levomicetina per l'avvelenamento:

  • Левомицетин при отравлении il farmaco viene assunto 30 minuti prima dei pasti o, in caso di nausea nel paziente, 1 ora dopo aver mangiato;
  • Si mostra che ingoia l'intera compressa, non mastichi o macini, beva molta acqua (l'acqua dolce è consentita);
  • usato per trattare gli adulti per 0,5 grammi 3-4 volte al giorno, i ricevimenti dovrebbero essere organizzati a intervalli regolari;
  • corsi di applicazione secondo la nomina di un medico - una media di 5-7 giorni;
  • La levomicetina viene somministrata ai bambini dopo avvelenamento dopo 3 anni e calcolare la dose del farmaco per chilogrammo del peso corporeo del bambino.

Conseguenze negative di ammissione incontrollata di levomicetina

La levomicetina appartiene ai farmaci batteriostatici, ha un effetto piuttosto forte su alcuni tipi di batteri. Inoltre, è caratterizzato da un impatto non meno aggressivo sul corpo umano.

Con il trattamento incontrollato con Levomicetina, gli effetti collaterali saranno i seguenti.

  1. крапивница Reazioni allergiche - da orticaria (prurito e rash) e a gravi problemi di salute sotto forma di edema di gola, labbra e lingua, faccia.
  2. L'influenza sulla funzione ematopoietica porta ad una diminuzione del numero di elementi cellulari del sangue. Il calo della concentrazione di leucociti aiuta a ridurre le forze protettive e il verificarsi di raffreddori. Il basso contenuto di piastrine provoca una predisposizione allo sviluppo di sanguinamento - nasale, gengivale, intestinale. La rottura della formazione di globuli rossi è la base dell'anemia.
  3. La variazione della quantità di glucosio nel sangue, si dovrebbe applicare attentamente il farmaco ai pazienti con diabete mellito.
  4. Irritazione della mucosa intestinale dal tipo di colite pseudomembranosa, che è caratterizzata dalla comparsa di diarrea acquosa con sangue.
  5. темный цвет мочи L'urina può acquisire una tonalità più scura.
  6. Mal di testa, disturbi della vista e dell'udito.
  7. I disturbi del sistema nervoso si manifestano negli stati depressivi, i disturbi psicomotori, le allucinazioni sono possibili.
  8. Sintomi di malessere generale.

Generalmente i bambini di età inferiore a 3 anni non sono in grado di assumere Levomicetina dall'avvelenamento. L'assunzione del farmaco può causare lo sviluppo di una "sindrome grigia dei bambini", che si manifesta con debolezza e sonnolenza, vomito multiplo e rifiuto di mangiare, la temperatura corporea del bambino è inferiore al normale, si nota diarrea con feci verdi, la pelle pallida assume una sfumatura grigia talora blu. Se questa condizione non interrompe immediatamente l'assunzione del farmaco e non chiama un'ambulanza, una possibile morte per il bambino.

Date le reazioni avverse sopra menzionate, è necessario indicare le principali controindicazioni all'assunzione del farmaco.

  1. Non è consigliabile usare Levomicetina per intossicazioni alimentari causate da tossine. Il farmaco non li influenza e non contribuisce alla loro escrezione.
  2. Una situazione approssimativa si sviluppa in malattie intestinali virali, che sono insensibili al farmaco.
  3. Nei pazienti con resistenza (insensibilità) a Levomicetina dovuta all'uso non controllato come autotrattamento, senza osservare il dosaggio del farmaco e la durata del trattamento. Nel caso di 1 o 2 giorni di terapia, il paziente non solo non elimina gli agenti patogeni, ma promuove lo sviluppo della loro resistenza agli antibiotici.
  4. беременная женщина Non è raccomandato l'uso per il trattamento di donne incinte, madri che allattano e bambini piccoli fino a 3 anni.
  5. Non gradite la prescrizione del farmaco a pazienti con diabete mellito, grave danno epatico e renale.
  6. I pazienti con lesioni di emopoiesi o pazienti oncologici che assumono farmaci chemioterapici o citotossici non devono usare il farmaco.

Pertanto, la levomicetina, grazie alla sua ampia azione antimicrobica, ha buoni effetti terapeutici per un determinato elenco di agenti patogeni. Ma il suo uso richiede una conferma preliminare del laboratorio, ed è necessario aderire alle raccomandazioni del medico su come prendere Levomicetina nell'avvelenamento, ma bisogna anche tener presente che quando si assume il rischio di reazioni avverse è alto ed è importante prestare attenzione alle controindicazioni.

Caricamento in corso ...