Uso di Levomicetina nell'intossicazione alimentare

Levomitsitin Disturbi digestivi sotto forma di diarrea e vomito sono tra i sintomi più frequenti di intossicazione alimentare. Misure complete aiuteranno a superare la spiacevole condizione: bere in abbondanza, lavanda gastrica, prendere assorbenti e dieta.

Al fine di accelerare il processo di recupero, i pazienti spesso assumono farmaci da soli. Ma non tutti i farmaci sono adatti per l'intossicazione alimentare. Uno dei popolari "appuntamenti" per l'auto-trattamento dell'avvelenamento è la levomicetina. Pertanto, è importante sapere quando è utile, e in quali casi il suo uso non è solo ingiustificato, ma anche pericoloso per la vita. Cerchiamo di risolvere queste domande.

Proprietà di Levomicetina e indicazioni per il suo uso

La levomicetina appartiene agli antibiotici sintetici, con un'efficace azione contro i cocchi gram-positivi (gonococchi e meningococchi), così come i batteri che causano il disturbo del tratto digerente (Escherichia coli, protea e seghettatura, shigella, salmonella, leptospira, klebsiella, bacillo emofilico).

Indicazioni per l'uso di cloramfenicolo in caso di avvelenamento sono:

  • повышенная температура condizione severa del paziente con debolezza crescente, vomito riutilizzabile e diarrea (più di 10 volte), che non si fermano dopo gli eventi generalmente accettati;
  • la presenza di sangue e / o pus nelle feci;
  • tenere la febbre per più di 24 ore, nonostante la terapia di base;
  • esame di laboratorio delle feci (semina) con la determinazione dell'agente patogeno sensibile alla levomicetina;
  • in casi particolari quando altri antibiotici diversi dalla levomicetina non influenzano l'agente patogeno.

Va sottolineato che solo un medico prescrive antibiotici per il trattamento, soprattutto in caso di avvelenamento! Dopo la consultazione, l'esame e i risultati degli esami di laboratorio, stabilisce una diagnosi e raccomanda un trattamento appropriato, indicando la dose del farmaco, la frequenza di assunzione al giorno e la durata della terapia.

Per la revisione, diamo raccomandazioni generali in base alle istruzioni per l'uso di cloramfenicolo in caso di avvelenamento:

  • Левомицетин при отравлении il farmaco viene assunto 30 minuti prima di un pasto o, in caso di nausea in un paziente, 1 ora dopo aver mangiato;
  • Si raccomanda di ingerire la compressa intera, non masticarla o schiacciarla, bere molta acqua (è ammessa acqua dolce);
  • usato per il trattamento degli adulti a 0,5 grammi 3-4 volte al giorno, le tecniche dovrebbero essere organizzate a intervalli regolari;
  • corsi di applicazione secondo la prescrizione del medico - in media 5-7 giorni
  • Levomitsetin bambini con avvelenamento prescritto dopo 3 anni e calcolare la dose del farmaco per chilogrammo di peso corporeo del bambino.

Effetti negativi della somministrazione incontrollata di Levomitsetina

La levomicetina si riferisce ai farmaci batteriostatici, ha un effetto piuttosto forte su alcuni tipi di batteri. Inoltre, è caratterizzato da un effetto non meno aggressivo sul corpo umano.

Con il trattamento incontrollato di cloramfenicolo, gli effetti collaterali saranno i seguenti.

  1. крапивница Reazioni allergiche - da orticaria (prurito e eruzione cutanea) a gravi problemi di salute sotto forma di gonfiore di gola, labbra e lingua, faccia.
  2. L'effetto sulla funzione ematopoietica porta ad una diminuzione del numero di elementi cellulari nel sangue. La caduta della concentrazione di leucociti contribuisce alla riduzione delle forze protettive e al verificarsi di raffreddori. Una bassa conta piastrinica causa una predisposizione allo sviluppo di sanguinamento - nasali, gengive, intestinali. La violazione della formazione dei globuli rossi è alla base dell'anemia.
  3. La variazione della quantità di glucosio nel sangue deve essere utilizzata con attenzione nei pazienti con diabete mellito.
  4. Irritazione della mucosa intestinale per tipo di colite pseudomembranosa, che è caratterizzata dalla comparsa di diarrea acquosa con sangue.
  5. темный цвет мочи L'urina può avere un'ombra scura.
  6. Mal di testa, visione offuscata e udito.
  7. I disturbi del sistema nervoso si manifestano negli stati depressivi, i disturbi psicomotori e le allucinazioni sono possibili.
  8. Sintomi di malessere generale.

Generalmente i bambini sotto i 3 anni non sono consigliati a prendere Levomitsetin dall'avvelenamento. L'assunzione del farmaco può causare lo sviluppo di "sindrome del bambino grigio", che manifesta debolezza e sonnolenza, vomito riutilizzabile e rifiuto di mangiare, la temperatura corporea del bambino è inferiore alla norma, si nota diarrea con feci verdastre, la pelle pallida diventa grigia a volte blu. Se in queste condizioni non interrompi immediatamente l'assunzione del farmaco e non chiami un'ambulanza, è possibile che il bambino sia fatale.

Date le reazioni avverse di cui sopra, è necessario specificare le principali controindicazioni al farmaco.

  1. Non è consigliabile usare il cloramfenicolo nell'intossicazione alimentare causata da tossine. Il farmaco non li influenza e non contribuisce alla loro rimozione.
  2. La situazione approssimativa si sviluppa con malattie intestinali virali insensibili al farmaco.
  3. Nei pazienti con resistenza (insensibilità) al cloramfenicolo a causa di uso incontrollato come autotrattamento, non rispettando il dosaggio del farmaco e la durata del trattamento. Nel caso dell'uso di farmaci per 1 o 2 giorni, il paziente non solo non elimina gli agenti patogeni, ma contribuisce allo sviluppo della loro resistenza agli antibiotici.
  4. беременная женщина Non raccomandato per il trattamento di donne incinte, madri che allattano e bambini fino a 3 anni.
  5. Non è gradita la prescrizione di un medicinale per pazienti con diabete mellito, gravi danni al fegato e ai reni.
  6. I pazienti con alterata formazione del sangue o pazienti oncologici che assumono chemioterapia o farmaci citotossici non devono usare il farmaco.

Pertanto, la levomicetina, grazie alla sua ampia azione antimicrobica, ha buoni effetti terapeutici per un elenco specifico di agenti patogeni. Ma il suo uso richiede una conferma preliminare del laboratorio, ed è necessario aderire alle raccomandazioni del medico su come prendere Levomicetina in caso di avvelenamento, anche prendere in considerazione che durante l'assunzione c'è un alto rischio di reazioni avverse ed è importante prestare attenzione alle controindicazioni.

caricamento in corso ...