Posso allattare al seno per avvelenamento?

грудное вскармливание Ogni madre che allatta al seno può incontrare un problema come l'avvelenamento. Da questo, purtroppo, nessuno è immune. In una situazione del genere, una donna si chiede se sia possibile allattare al seno un bambino avvelenandolo?

Cercheremo di capire, in quali situazioni è possibile continuare l'allattamento al seno e quando è meglio non farlo.

Segni di avvelenamento

Ancora più importante, quando l'avvelenamento si verifica durante l'allattamento al seno, determinare la causa di questa condizione.

Cause di avvelenamento:

  1. Malattie trasmesse dagli alimenti. Allo stesso tempo, le tossine hanno un effetto negativo a causa dell'attività vitale dei batteri. Si accumulano nei prodotti. Questo è tipico per stafilococchi e clostridi. L'avvelenamento più grave si verifica con il botulismo.
  2. Infezioni intestinali: dissenteria, escherichia, salmonellosi, ecc.

Segni caratteristici di avvelenamento in entrambi i casi compaiono quando si utilizzano prodotti di bassa qualità: latte, carne, dolciumi, acqua di scarsa qualità, frutta contaminata e altri.

Posso allattare il mio bambino con l'avvelenamento?

кормление грудью La decisione sull'allattamento al seno durante l'avvelenamento è influenzata dalla gravità della malattia e dalle condizioni della donna stessa.

Se la condizione è grave o di gravità moderata, è necessario il ricovero in ospedale nel reparto infettivo. A causa dello stato di madre riguardo alla continuazione dell'allattamento al seno, non ci possono essere dubbi. In questa situazione, l'unica cosa che puoi consigliare è di esprimere il latte regolarmente, in modo che non vada via. E dopo il recupero, continua a piacere al tuo bambino con il prodotto più utile per lui - il latte materno.

Se sei fortunato e la gravità dell'avvelenamento è facile, puoi rimanere a casa. In una situazione del genere, posso allattare al seno durante l'avvelenamento? Sicuramente, puoi. Non privare il bambino del latte materno, che contiene sostanze utili, comprese quelle che forniscono protezione immunitaria al bambino. In caso di avvelenamento banale, il sistema prevalentemente digestivo di una donna è interessato e la penetrazione di tossine e batteri nel latte materno è improbabile. Il più grande pericolo in questo caso è rappresentato dalle mani o parti del corpo a cui possono entrare i batteri che hanno causato l'avvelenamento. E la prima cosa che dovrebbe fare una madre è seguire scrupolosamente le regole della propria igiene.

Trattamento per l'avvelenamento della madre che allatta

диарея Quando si trattano le donne durante l'allattamento, ci sono alcune limitazioni, dal momento che molte sostanze chimiche sono escrete nel latte materno. Questo può avere un impatto negativo sul corpo dei bambini indifesi. Pertanto, qualsiasi prescrizione di farmaci deve essere considerata.

A un toksikoinfektion gli antibiotici non sono mostrati in generale, siccome l'agente causativo in un organismo è assente.

Quando l'infezione intestinale spesso richiede la nomina di farmaci antimicrobici o antibatterici per eliminare la causa dell'avvelenamento - i batteri. La maggior parte di questi farmaci è controindicata durante l'allattamento. Ma alcune infezioni richiedono la nomina di questi fondi. Quindi c'è un pericolo per il bambino e l'alimentazione dovrebbe essere fermata. In ogni caso, è necessaria la consultazione di un medico.

È necessario prendere in considerazione le manifestazioni cliniche della malattia e la loro gravità. Il trattamento in questa situazione è eccezionalmente sintomatico.

Le principali manifestazioni di avvelenamento:

  • vomito;
  • diarrea;
  • nausea;
  • dolore addominale;
  • sintomi generali: debolezza, febbre, dolore ai muscoli, mal di testa.

лоперамид лечение Quando ci sono sintomi di intossicazione e il pensiero che la ragione di ciò sono prodotti viziati, è necessario condurre una serie di attività di disintossicazione.

  1. Sbarazzarsi della causa che ha causato questi disturbi: la lavanda gastrica e il solito clistere (se non c'è una purificazione naturale dell'intestino sotto forma di feci liquide).
  2. Ridurre l'assorbimento delle tossine nell'intestino, usando gli adsorbenti. Gli smectus devono essere assunti con una bustina tre volte al giorno, diluendo in un quarto di un bicchiere d'acqua. Nel calcolare la dose di carbone attivo, il peso corporeo deve essere preso in considerazione. Puoi usare Polysorb - su un cucchiaio con una diapositiva quattro volte al giorno. Enterosgel consigliato per una borsa o un cucchiaio con una diapositiva tre volte al giorno. Va ricordato che i preparativi di questo gruppo sono presi 1-1,5 ore prima dei pasti. La stessa quantità di tempo che devi aspettare, se assumi l'adsorbente dopo aver mangiato. Questa regola si applica all'uso di medicinali.
  3. Come con il vomito, oltre a uno sgabello frequente e abbondante, il corpo perde liquidi e oligoelementi, è necessario bere molto. A questo scopo, le soluzioni saline (Regidron), acqua alcalina (minerale) senza gas, tè dolce, soluzione di glucosio (5%) funzioneranno. È opportuno alternarli. La regola principale: bere spesso, ma a poco a poco. Altrimenti, è possibile provocare vomito e ancora più disidratazione del corpo.
  4. драже фестал Il cibo dovrebbe essere gentile. Sono esclusi i prodotti contenenti fibre e acidi organici che irritano la mucosa del tubo digerente e promuovono la peristalsi dell'attività intestinale.
  5. Se si tratta di nausea e vomito, è meglio usare metodi popolari. Può essere il tè verde. Non danneggiare il brodo dei semi di aneto (un cucchiaino con 200 ml di acqua bollente), che rafforza ulteriormente l'allattamento. I farmaci antiemetici possono essere usati, ma in casi estremi.
  6. La medicina per la diarrea - Loperamide, le donne che allattano sono strettamente controindicate. Pertanto, siamo salvati da ciò che è vicino. Uso efficiente del brodo di riso o l'uso di cereali dello stesso cereale, cotto senza l'uso di latte. Un noto rimedio popolare è un decotto o infuso di ciliegia (un cucchiaio di frutta in un bicchiere di acqua bollente). Amido adatto e di patate: un cucchiaino di amido per versare mezzo bicchiere di acqua fredda, mescolare e immediatamente tutto da consumare. Mezzi ausiliari: enzimi (Pancreatina, Festal) e probiotici (Lineks, Bifiform, Acipol).
  7. Con dolore nell'addome, è meglio usare erbe medicinali che hanno un effetto antispasmodico. Può essere camomilla, che ha anche proprietà anti-infiammatorie. L'uso di antispastici e altri farmaci antidolorifici è limitato.

Non vengono utilizzati farmaci antimicrobici e antibatterici per il trattamento di avvelenamento lieve. Sono usati per indicazioni severe e per lo scopo di uno specialista. Ma anche se questi farmaci sono prescritti, puoi allattare al seno con l'avvelenamento. In questo caso, il medico terrà conto della situazione e prescriverà il rimedio più sicuro, se possibile.

Misure preventive per le donne che allattano

  1. кипячение воды Prima di mangiare qualcosa con le donne che allattano, è necessario assicurarsi che il prodotto sia sicuro.
  2. Assicurati di far bollire l'acqua o di bere in bottiglia.
  3. Manipolazione attenta di frutta e verdura.
  4. Ricorda l'igiene personale.

Quindi, la domanda se sia possibile nutrire il latte materno durante l'avvelenamento, la risposta è semplice: puoi, e persino aver bisogno, se tua madre è in grado di farlo.

Caricamento in corso ...