Avvelenamento da benzene acuto e cronico

как выглядит молекула бензола
modello di una molecola di benzene

La produzione moderna non può essere immaginata senza una sostanza come il benzene. Entrò nella nostra vita nel 1825 e da allora può essere trovato in molte aree, inclusa la vita umana. L'uso diffuso del benzene nell'industria non può escludere gli incidenti causati dall'uomo che esistevano nella storia. Ad esempio, gli incidenti in imprese in Cina, a Lipetsk e in altre regioni hanno portato alla fuoriuscita di questo idrocarburo. Nessuno è immune dall'avvelenamento, specialmente quando si tratta di persone che lavorano con questa sostanza e che sono in contatto con essa da molto tempo.

Benzene: cos'è questa sostanza, dove viene applicata e come agisce su una persona? Come fornire il primo soccorso per l'intossicazione acuta, qual è il trattamento dell'intossicazione cronica?

Cos'è il benzene e dove viene utilizzato?

Il benzene è un composto idrocarburico alifatico, che è un liquido senza colore, con un aroma caratteristico. Il benzene bene rifrange la luce e rapidamente evapora a temperatura ambiente. Si bolle a 80,5 ºC, il congelamento si trasforma in una sostanza cristallina. I vapori di benzene formano una miscela infiammabile se miscelati con l'aria. È facilmente solubile in tutti i solventi (cloroformio, etanolo, etere), ad eccezione dell'acqua. È un solvente per oli, grassi, resine, zolfo, alcaloidi, iodio, fosforo.

материалы, содержащие бензол
dove viene usato il benzene

Il benzene è preparato da acetilene. Il catalizzatore di questa reazione è il nichel. Metodi per la produzione di benzene:

  • Carbone da coke (usato sempre più raramente, il benzene così ottenuto ha impurità);
  • trattamento delle frazioni di petrolio del petrolio (metà del benzene è prodotto con questo metodo);
  • da acetilene ad alta temperatura in presenza di carbone attivo.

Dove viene usato il benzene? Questo è l'idrocarburo aromatico più comune utilizzato nella produzione.

каучуковые трубы
di gomma

Fa parte di:

  • materie plastiche;
  • gomma;
  • gomma;
  • fibre sintetiche;
  • Carburante;
  • solventi di vernici e vernici.

Nell'industria chimica, è usato come solvente. La sua applicazione principale al momento è la sintesi di etilbenzene, cumene, cicloesano. Di queste sostanze in futuro producono droghe, coloranti.

Le seguenti categorie di popolazione hanno un rischio di intossicazione da benzene:

  • маляр красит стену persone direttamente coinvolte nella sua produzione, stoccaggio, trasporto;
  • persone che effettuano il lavaggio di cisterne che trasportano benzene;
  • lavoratori delle raffinerie di petrolio;
  • assistenti di laboratorio che partecipano alla distillazione di petrolio;
  • riparatori di pompe;
  • pittori;
  • colpito dal fuoco dalla combustione di plastica, gomma, gomma.

Il benzene penetra nel corpo umano con l'aria inalata sotto forma di vapori. La penetrazione attraverso il sistema respiratorio è il modo principale per ottenere questa sostanza. In secondo luogo è il percorso percutaneo. Ma ha meno significato, rispetto a quello aereo.

вдыхаемые пары бензола
vapore di benzene

Cos'è il benzene dannoso? Con l'inalazione a breve termine dei vapori di benzene, non si verifica alcun avvelenamento. Con il contatto prolungato o l'esposizione a alte dosi di questa sostanza velenosa, penetra nel sangue e inizia a circolare nel corpo. Viene quindi espulso principalmente attraverso le vie respiratorie, in parte dai reni. Durante l'allattamento, si distingue e con il latte.

A contatto con la pelle, il benzene causa la sua secchezza, ci sono crepe, prurito, arrossamento, gonfiore, gorgogliamento.

Il benzene esercita un effetto tossico su tutti gli organi e i sistemi del corpo. L'avvelenamento è acuto e cronico. Nell'avvelenamento acuto, il sistema respiratorio, i vasi sanguigni, il cervello, le ghiandole surrenali e il fegato soffrono di più e nel sistema cronico il sistema emopoietico è il più colpito.

La dose tossica per l'avvelenamento con i vapori di benzene è 319 mg / m³. La dose letale per inalazione è 63.803 mg / m³ per 5 minuti. Se consumato internamente per un esito fatale, sono sufficienti 10-20 ml. L'esposizione sistematica a una dose di 0,12-0,19 mg / L porta all'avvelenamento cronico.

Con intossicazione sistematica con benzene, la seguente azione è osservata sul corpo:

  • мутагенное влияние на человека
    effetto mutageno sul DNA

    cancerogeno;

  • mutageno;
  • effetti nocivi sull'embrione e sul feto;
  • un effetto negativo sugli organi riproduttivi.

Effetti aggiuntivi del benzene:

  • narcotico;
  • convulsa;
  • violazione dell'equilibrio delle vitamine del gruppo B;

L'avvelenamento acuto da benzene è raro, al contrario di quello cronico.

Avvelenamento acuto

Avvelenamento acuto con benzene può verificarsi a seguito di un incidente, un incidente industriale, violazione delle regole sul posto di lavoro, abuso di sostanze. In questo caso, una grande dose della sostanza entra nel corpo immediatamente o per un breve periodo di tempo.

головокружение у женщины Il primo risponde al sistema nervoso:

  • compare il capogiro;
  • la debolezza;
  • rumore nelle orecchie;
  • stato euforico, che è sostituito da mal di testa, nausea, vomito, compromissione della coordinazione dei movimenti.

Se l'intossicazione fosse facile, l'avvelenamento sarà limitato ai sintomi di cui sopra e dopo un po 'passerà senza lasciare traccia.

Con un grado medio di avvelenamento, il comportamento di una persona diventa inadeguato, irrequieto, la pelle diventa pallida, la temperatura corporea si abbassa, la respirazione diventa più veloce e il polso inizia a indebolirsi. Se l'assistenza non viene fornita in tempo, la situazione può essere complicata da convulsioni e coma. Tale avvelenamento può passare senza lasciare traccia e può lasciare dopo di sé una sindrome asteno-vegetativa (violazione della trasmissione degli impulsi nervosi ai tessuti).

In caso di intossicazione grave, una persona perde istantaneamente la coscienza, si instaura un coma tossico, un arresto respiratorio dovuto alla paralisi della muscolatura respiratoria. Nella maggior parte dei casi, l'esito di una grave intossicazione è la morte.

Quali altri sintomi di avvelenamento da benzene acuto possono essere notati?

  1. жёлтые белки глаз при желтухе
    sintomo di problemi al fegato - proteine ​​gialle

    Nel sangue si forma la metaemoglobina. Non si lega all'ossigeno e non lo trasferisce ai tessuti. La conseguenza è una carenza di ossigeno cellulare. Le cellule del muscolo cardiaco e dei nervi soffrono di più.

  2. Il benzene ha un effetto distruttivo sui globuli rossi. L'avvelenamento è accompagnato da anemia.
  3. Il fegato può essere segnalato dall'ittero.
  4. Il danno vascolare provoca la formazione di emorragie e ulcere sulla pelle e sulle mucose.
  5. Alcuni composti del benzene irritano le vie respiratorie, causando tosse, sudorazione, starnuti.
  6. Il sangue nelle urine può indicare una sconfitta del sistema genito-urinario. Il più spesso sviluppa cistite con emorragie e ulcere nella vescica.

I sintomi, a seconda della gravità dell'avvelenamento, possono comparire dopo alcuni minuti o ore dopo che la sostanza è entrata nel corpo.

Pronto soccorso e trattamento per l'avvelenamento acuto

Il primo aiuto nell'avvelenamento con benzene si riduce alle seguenti azioni.

  1. открытая форточка
    aria fresca

    Terminazione del contatto con il benzene. La vittima deve assicurare l'afflusso di aria fresca - uscire dalla stanza, aprire la finestra. In caso di contatto con materiale caustico sulla pelle e sulle mucose, sciacquare con una soluzione di sodio idrogenocarbonato (bicarbonato di sodio).

  2. Nei casi più gravi: tenendo la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco indiretto.
  3. Chiama un'ambulanza.

Il trattamento dell'avvelenamento acuto consiste nel mantenere, ripristinare le funzioni di organi e sistemi:

  • проблемы с сердцем metabolico e antiossidante, ossigenoterapia;
  • disintossicazione;
  • eliminazione di aritmie cardiache;
  • eliminazione di convulsioni;
  • ripristino del ritmo normale della respirazione.

Avvelenamento cronico

Questa condizione si sviluppa a causa del contatto prolungato con dosi piccole ma tossiche. L'intossicazione cronica con benzene, a differenza acuta, si sviluppa lentamente. Si può sospettare per errore o per ricerca intenzionale. Il sistema emopoietico è interessato, cioè il midollo osseo. Dopo l'emopoiesi, il sistema nervoso soffre.

Il paziente inizia a preoccuparsi del tempo:

  • stanchezza;
  • бессонница у женщины
    insonnia

    la debolezza;

  • malessere generale;
  • irritabilità;
  • vertigini;
  • insonnia;
  • mal di testa;
  • rumore nella testa e nelle orecchie;
  • un aumento del ritmo del cuore.

Quindi, vengono aggiunti nausea, vomito e dolore alle ossa. L'aumento del sanguinamento si manifesta con sanguinamento nasale, uterino, la comparsa di sangue durante la pulizia dei denti, emorragie con piccole contusioni. L'anemia si manifesta con pallore, perdita di capelli, unghie fragili, diminuzione delle prestazioni fisiche e mentali.

Nei casi trascurati, è possibile vedere i seguenti segni di avvelenamento da benzene cronico:

  • Contrazioni muscolari, tremori alle mani, coordinazione della parola e del movimento;
  • dolore alle gambe, sensazione alterata;
  • проблемы с желудком dolore al fegato e aumento delle sue dimensioni, un pattern venoso sull'addome attorno all'ombelico con lo sviluppo della cirrosi;
  • disturbi della digestione: mancanza di enzimi, aumento dell'acidità dello stomaco, gastrite, ulcera;
  • ipertensione, aumento delle dimensioni del cuore, alta frequenza cardiaca;
  • donne - violazioni del ciclo mestruale, infertilità, aborto cronico.

Il benzene è cancerogeno. Provoca mutazioni e porta alla comparsa di cellule atipiche nel sangue. La leucemia con avvelenamento cronico può svilupparsi in 5-10 anni. La fine del contatto con il benzene non è una garanzia di protezione contro la leucemia. Se l'avvelenamento cronico esiste già, allora tutti sono a rischio, sia i dipendenti che i dipendenti che hanno abbandonato la produzione.

L'avvelenamento cronico può anche causare anemia aplastica, sindrome mielodisplastica e malattie del midollo osseo.

Trattamento dell'avvelenamento cronico

In caso di avvelenamento cronico con benzene, vengono prese le seguenti misure:

  • cessazione del contatto con la sostanza;
  • лечение витаминотерапией
    terapia vitaminica

    stimolazione dell'ematopoiesi;

  • trasfusione di plasma e somministrazione di prodotti del sangue;
  • terapia vitaminica (gruppi B e PP);
  • prescrivere farmaci che migliorano il flusso sanguigno cerebrale e cardiaco;
  • terapia metabolica per il cervello e il cuore;
  • terapia antiossidante;
  • mostra farmaci che proteggono il fegato, acidi essenziali.

Il benzene è una sostanza cancerogena altamente tossica che, a concentrazioni elevate, provoca un avvelenamento acuto, spesso accompagnato da perdita di coscienza e possibile esito fatale. Avvelenamento grave e intossicazione cronica causano problemi di salute a lungo termine.

Caricamento in corso ...