Avvelenamento da un agarico

мухомор Nonostante le rigide proibizioni dei medici e gli avvertimenti nei media sui pericoli dell'uso di funghi velenosi, ci sono persone che sono pronte a credere in un miracolo e rischiano di essere curate con questi funghi. Ci sarà sempre speranza per un felice recupero dopo aver consumato la tintura magica su questo prodotto a base di erbe. Ma gli operatori sanitari hanno maggiori probabilità di incontrare persone che hanno sofferto di tali prescrizioni spesso inventate rispetto a quelle che hanno recuperato da una malattia mortale dopo tale trattamento.

Nel nostro tempo, avvelenare con un agarico è un fenomeno frequente, il che significa che è importante imparare come rispondere a queste situazioni.

Tossine amanita

Le sostanze attive che costituiscono il fungo agiscono principalmente sul sistema nervoso. Pertanto, l'uso di funghi può portare a uno stato ipnotico o ad una forte depressione della coscienza, o addirittura alla morte. La composizione chimica dell'agarico mosca è eccessiva di sostanze psicoattive. Questi includono:

  1. Il Muscimol è un prodotto di degradazione dell'acido ibotenico. Queste sostanze agiscono direttamente sulle cellule cerebrali, causandone la distruzione.
  2. Il muscarin, che è dentro, colpisce molti sistemi, portando ai classici sintomi dell'avvelenamento da amanita.
  3. Ma il fungo, oltre ai componenti depressivi, contiene molecole che attivano il sistema nervoso. Un esempio di una tale sostanza è Muskason.

токсины мухомора A causa della piccola quantità di ciascuno di questi componenti, non si verifica sempre avvelenamento con un fungo o farmaci preparati da esso. Secondo gli scienziati, sono necessarie diverse condizioni per il verificarsi della morte:

  • non meno di 10-15 funghi dovrebbero essere mangiati;
  • l'organismo indebolito ha un veleno più veloce;
  • È importante tenere conto delle caratteristiche individuali di ciascun organismo: se una persona è molto sensibile a sostanze e sostanze psicotrope, l'avvelenamento si verifica a piccole dosi delle sostanze sopra elencate.

È possibile morire dal volo agarico? Sì, quando si tenta di ottenere o preparare una cura per tutte le malattie da loro. Le ricette antiquate relativamente innocue, che sono state studiate e applicate nel corso degli anni, non tutte sono sopravvissute fino ai nostri giorni. Non vi è alcuna garanzia al 100% quando si utilizzano strumenti "provati". Inoltre, ogni organismo è unico. La stessa sostanza andrà a vantaggio di qualcuno e ne ferirà un'altra.

Qual è l'uso di amanita

Nonostante il contenuto di sostanze velenose, ci sono prove dell'uso di singoli membri della famiglia amanita per scopi terapeutici e per l'aiuto nella famiglia.

гриб бледная поганка Come usare gli agarichi di mosca?

  1. Sulla base del nome, vengono utilizzati per sbarazzarsi degli insetti.
  2. I corpi dei funghi contengono la materia colorante - muscarufin, che ha attività antitumorale.
  3. Gli antichi usavano cappucci per creare potenti soluzioni allucinatorie per condurre importanti cerimonie e rituali.
  4. Estratti di acqua e tinture sono usati nella medicina tradizionale per liberarsi da dolori articolari, mal di gola, lesioni reumatiche. Forse è per questo che anche nei racconti di Baba Yaga e Koschey, i vermi di amanita hanno raccolto l'immortale?
  5. Nella medicina ufficiale vengono preparate sostanze che aiutano nello spasmo dei vasi cerebrali, la sclerosi, se una donna ha l'orgasmo.
  6. Anche il rappresentante più velenoso è un toadstool pallido, in piccole dosi è prescritto come sostanza omeopatica per migliorare le proprietà protettive dell'organismo.
  7. Funghi non velenosi di questo genere sono cotti nel cibo (fungo Caesar) e occasionalmente vengono usati come sostanza soporifera (agarico di mosca sicula).

Non dobbiamo dimenticare che puoi avvelenarti con funghi commestibili. Anche le medicine fatte con l'aiuto di estratti dagli agarichi sono prescritte solo dai medici e con grande cura. Pertanto, non dovresti tentare il destino e cercare di inventare un modo sicuro per usare questi funghi velenosi.

Tipici sintomi di avvelenamento da amanita

головная боль È difficile confondere il classico fungo rosso con qualche altro fungo commestibile. Inventato dalla natura, un colore protettivo brillante è più un carattere di avvertimento. Pertanto, i rappresentanti di questa famiglia sono usati più spesso intenzionalmente che per negligenza.

Quali sono i sintomi di un avvelenamento da funghi?

  1. I primi segni compaiono già dopo 1-2 ore dopo aver mangiato i funghi: nausea, grave debolezza, può iniziare il vomito.
  2. Dal momento che gli agarichi agiscono principalmente sul sistema nervoso, c'è un forte sbavando, mal di testa, vertigini, battito cardiaco lento.
  3. Allo stesso tempo, i dolori lancinanti nell'addome sono preoccupanti e la diarrea, spesso con una miscela di sangue, appare presto.
  4. Segni di avvelenamento grave sono indicati da: delusioni, allucinazioni, un netto deterioramento della vista, possibilmente la comparsa di convulsioni.
  5. Se il veleno si è rivelato forte e l'aiuto alla persona non è stato reso in tempo, la fase successiva del processo appare: l'eccitamento motorio si sviluppa, dopo 6-10 ore che passano da uno stato di sonnolenza, apatia.
  6. La temperatura corporea scende al di sotto del normale, la sclera degli occhi, la pelle e le mucose visibili diventano gialle.
  7. Nei casi più gravi, il collasso, la paralisi dei muscoli respiratori si sviluppano e si verifica la morte.

In rari casi è anche possibile avvelenare con un singolo agarico o con una piccola quantità di esso. I sintomi sono osservati con questi:

  • nausea;
  • vomito;
  • diarrea;
  • la debolezza;
  • mal di testa;
  • vertigini.

Tutto ciò preoccupa la vittima per molto tempo e, senza l'aiuto di specialisti, i sintomi aumentano solo.

È importante ricordare che tali processi non sono cronici, senza un adeguato trattamento, anche l'intossicazione lieve può finire in lacrime. Il pronto soccorso reso tempestivo elimina molte conseguenze indesiderabili.

Pronto soccorso e trattamento

помощь при отравлении грибами Iniziare il primo soccorso è importante il prima possibile prima dell'arrivo dei medici. Le azioni a fasi dovrebbero essere:

  1. Dovresti chiamare immediatamente la brigata dell'ambulanza, anche se dubiti della fonte dell'avvelenamento.
  2. È necessario iniziare immediatamente il lavaggio gastrico . Questo viene fatto solo con acqua tiepida o salina. Nelle vecchie fonti, è raccomandato per avvelenare con funghi e lavanda gastrica, aggiungere un po 'di permanganato di potassio all'acqua. Ma il permanganato di potassio deve essere trattato con cautela, poiché in caso di emergenza si può sovradosare con una tale sostanza e causare ustioni alla mucosa. Il lavaggio è fatto per pulire l'acqua.
  3. Se possibile, applicare gli adsorbenti. A casa, il carbone attivo è più comune. Una singola dose di un adulto - almeno 8 compresse alla volta.
  4. Per fermare l'effetto del veleno, prescrivi un antidoto - atropina. Ma è usato in questi casi dagli operatori sanitari.

Queste sono le azioni massime consentite che tutti possono eseguire prima dell'arrivo dei medici. Quindi la vittima viene immediatamente portata all'ospedale, dove, a seconda dello stato e delle manifestazioni dell'avvelenamento, sarà fornita un'assistenza specializzata appropriata.

In ospedale, l'avvelenamento da agaricostatici viene trattato in modo complesso: vengono prescritti farmaci ormonali (glucocorticoidi), terapia di supporto per il sistema nervoso e cardiovascolare, riempimento della perdita di liquidi ed elettroliti e vengono prescritti farmaci sintomatici.

È importante per tutti gli amanti della sperimentazione di trattamenti non tradizionali ricordare che anche le ricette più sicure possono portare a conseguenze inaspettate. E le ricette con l'uso di agarichi sono meglio evitate. In effetti, nel cercare di migliorare la salute con il loro aiuto, non possiamo che aggravare la situazione.

caricamento in corso ...