Che trattare un cane a un avvelenamento

отравление собаки

Avvelenare il cane si può per caso, e può essere avvelenato da un vicino cattivo, che è infastidito dal suo forte abbaiare. In ogni caso, per un maestro amorevole, questo è un vero dolore.

Come aiutare il tuo animale domestico se è avvelenato? Ne parleremo qui sotto.

Cause dei cani avvelenati

I cani sono poco esigenti riguardo al cibo, masticano, afferrano al volo tutto ciò che lanciano, quindi l'avvelenamento può avvenire sotto l'influenza di varie sostanze. Di importanza pratica è la separazione del veleno a seconda del percorso del suo ingresso nel corpo dell'animale. Pertanto, le seguenti sono le cause più probabili di avvelenamento.

  1. бытовая химия I cani mangiano sostanze velenose, entrano nello stomaco e nell'intestino e da lì vengono assorbiti nel sangue. Cause: un animale ha mangiato un prodotto alimentare avariato, un veleno per i topi, avvelenamento intenzionale da parte di proprietari di cani, uso improprio di medicinali da parte dell'ospite (ad esempio, con sverminazione).
  2. Meno spesso le cause dell'avvelenamento sono droghe dal torace di casa, dai prodotti chimici domestici, dall'alcool, dai prodotti petroliferi, dalle piante velenose, dai pesticidi residui, dai reagenti contro il ghiaccio.
  3. Avvelenamento per inalazione. Monossido di carbonio quando trasportato in un corpo chiuso, un paio di benzina e cherosene.
  4. L'azione di contatto del veleno, cioè, viene assorbita attraverso la pelle. Questo gruppo include l'uso improprio di fondi da pulci, avvelenamento con prodotti petroliferi.

I primi segni di avvelenamento nei cani possono essere simili alle manifestazioni di malattie infettive. Soprattutto i proprietari spesso confondono l'avvelenamento e lo stadio iniziale dell'enterite virale. Questa malattia è anche caratterizzata da vomito e rifiuto del mangime. Il proprietario presume che il cane sia malato e quindi non mangia nulla. Cosa fare, infatti in questo caso la maggior parte delle azioni del primo aiuto peggiorerà solo una situazione? L'enterite virale è caratterizzata da vomito schiumoso bianco, che aumenta con lo sviluppo dei sintomi. E quando l'avvelenamento è spesso presente segni di danno al sistema nervoso.

Quali sono i sintomi dell'avvelenamento dei cani?

I principali segni di avvelenamento nei cani sono:

  • слабость у собак vomito;
  • abbondante salivazione;
  • diarrea;
  • dolore all'addome;
  • Debolezza muscolare, disturbi dell'andatura, contrazioni involontarie;
  • convulsioni o paralisi;
  • perdita di coscienza, coma;
  • cambiamenti nella frequenza cardiaca e / o nella respirazione;
  • sotto l'influenza di alcuni veleni, le pupille sono dilatate, forse l'inizio della cecità.

Pronto soccorso per avvelenare il cane

In ogni caso, è necessario contattare il veterinario. Molti veleni possono avere una natura ritardata della lesione. Ma prima devi fornire il primo soccorso per avvelenare il cane.

  1. otravilas sobaka chto delat Interrompi il contatto del cane con il veleno.
  2. Quando una sostanza pericolosa entra, indurre il vomito: versare una soluzione tiepida di sale da tavola o bicarbonato di sodio (1 cucchiaio per ogni bicchiere d'acqua). O soluzione di perossido di idrogeno al 3% diluita con acqua in un rapporto di 1: 1, somministrare una dose di 1 cucchiaio per 3 kg di peso vivo.
  3. Se si avverte veleno sulla pelle, risciacquare con acqua tiepida e sapone per bambini.
  4. Quando avveleni con i gas, rimuovi l'animale all'aria aperta.
  5. Il monossido di carbonio è parzialmente neutralizzato dall'abbondante lavaggio delle mucose degli occhi e della bocca con una soluzione al 3% di bicarbonato di sodio.
  6. Chiama un veterinario o porta l'animale alla clinica. Inoltre, per telefono, è possibile ricevere una consultazione preliminare, piuttosto che trattare l'avvelenamento del cane, che può e non può essere fatto in un caso particolare.
  7. Mentre il dottore sta andando, dai al cane uno degli assorbenti per legare e rimuovere il veleno dall'intestino: carbone attivo dal calcolo di 1-3 grammi per 1 kg di peso, Enterosgel, Polyphepan, Enterosorb.
  8. Mezz'ora dopo che l'adsorbente è stato evaporato, dare al cane un effetto lassativo e avvolgente.

Attenzione per favore! Non indurre il vomito durante l'avvelenamento con prodotti petroliferi, alcali caustici e acidi. Poiché il passaggio inverso di queste sostanze velenose attraverso l'esofago, può verificarsi un'ustione chimica.

Cosa dare al cane per avvelenamento?

  • sobaka otravilas chto delat decotto di semi di lino;
  • pasta di amido liquido;
  • albume d'uovo (diluito con acqua 1: 1);
  • Lassativi salini (sale glauberova o Karlovy Vary);
  • lassativi di olio (se non ci sono controindicazioni).

Il latte è consigliabile per evaporare solo se il cane è avvelenato con sali di metalli pesanti (piombo, mercurio). Altrimenti, può causare danni accelerando l'assorbimento di veleno dallo stomaco e dall'intestino.

Trattamento di cani con avvelenamento

Il trattamento dovrebbe nominare un veterinario. Quando si avvelena un cane, i sintomi specifici sono importanti e quindi il trattamento può essere piuttosto ristretto. Nella clinica, l'animale, se necessario, sarà:

  • lavanda gastrica;
  • un clistere in profondità;
  • introdurre un antidoto specifico - antidoto;
  • prescrivere diuretici per accelerare l'escrezione di veleno dal sangue;
  • condurrà un trattamento sintomatico volto a mantenere la funzionalità epatica, l'attività cardiaca, il recupero respiratorio;
  • con gravi convulsioni, può essere necessario somministrare farmaci anticonvulsivanti e in caso di intossicazione alimentare - trattamento antibiotico.

Trattiamo un cane in modo indipendente

Cosa fare a casa, se il cane ti ha avvelenato con un veleno?

L'autotrattamento si giustifica solo se si è sicuri che l'animale sia stato esposto ai seguenti veleni.

  1. chto delat sobaka otravilas Isoniazide. Queste sono pillole di tubercolosi, usate dai cani per distruggere i cani. L'effetto del veleno si manifesta entro 30-60 minuti e può essere accompagnato da una violazione del coordinamento di movimenti, convulsioni. Il vomito potrebbe essere assente. Che trattare un cane a un avvelenamento da isoniazide? Per neutralizzare il veleno, vengono somministrati per via endovenosa 30-50 ml di una soluzione all'1% di vitamina B6 (piridossina). Se non è possibile effettuare un'iniezione endovenosa, colite per via intramuscolare.
  2. Avvelenamento con veleno per topi a base di farmaci che violano la coagulazione del sangue. Il segno principale è la presenza di sangue non contaminato in masse di vomito, feci, sangue dal naso e sanguinamento della bocca. Tale veleno agisce lentamente, da 1 a 10 giorni, di solito i segni compaiono 3-5 giorni dopo aver mangiato l'esca. Vitamina K per via intramuscolare (Vikasol) in una dose di 1-2 ml per cane.
  3. Se l'acido o gli alcali entrano nello stomaco, non indurre il vomito. Si sconsiglia inoltre di neutralizzare evaporando la soda o l'acido citrico. Lavare il naso, la bocca, la lingua con abbondante acqua e versare 0,5-1 litri di liquido nel cane con l'adsorbente. L'animale dovrà lavare lo stomaco attraverso la sonda.
  4. Quando avveleni l'arsenico dalla bocca di un cane, puoi percepire l'odore dell'aglio. Dopo aver eseguito le prime misure di aiuto, viene precipitata una miscela di ossido di magnesio e solfato ferrico. In 500 millilitri di acqua calda, sciogliere 20 grammi di ossido di magnesio e 100 grammi di solfato ferrico. Dare 50-100 millilitri ogni 15 minuti dopo i primi segni di avvelenamento, solo 2-4 volte.

питье у собак

Dopo ogni intossicazione alimentare, il cane può sopportare un giorno senza cibo, da bere in abbondanza. L'alimentazione inizia con piccole quantità di cibo, diciamo il cibo digeribile:

  • ricotta;
  • uova;
  • fegato;
  • farina d'avena;
  • yogurt;
  • carne bollita magra.

Viene anche eseguita una terapia riparativa.

Ricorda che nomina la medicina veterinaria. Se non hai l'opportunità di consegnare il cane a un veterinario, cerca di ottenere un consiglio per telefono, descrivendo nel dettaglio la situazione.

Caricamento in corso ...