Overdose di sonniferi

действие снотворного Farmaci che hanno un effetto ipnotico, sono ampiamente usati. Molti di loro hanno un forte effetto psicotropico, cioè la capacità di influenzare la psiche umana. Per questo motivo, i sonniferi più potenti sono venduti in farmacia solo dietro prescrizione medica. Posso morire per overdose di sonniferi? Sì, secondo gli esperti, l'avvelenamento causato da vari gruppi di farmaci con effetti ipnotici non è raro. Ciò accade quando l'assunzione di droghe sbagliata, i tentativi di suicidio, in caso di sovradosaggio involontario.

Non è consigliabile utilizzare gli ipnotici da soli. Le cause dei disturbi del sonno sono molte, pertanto è necessaria una consulenza specialistica. Sceglierà il farmaco desiderato. Non ci dilungheremo sui benefici e sui pericoli delle droghe, per parlare della fattibilità del loro uso. In questo articolo, esamineremo i principali tipi di sonniferi, scopriremo come funzionano e cosa succederà dall'overdose di sonniferi di ogni singolo gruppo farmacologico.

Gruppo di sonniferi

In farmacologia non assegnano farmaci ipnotici in un gruppo separato. Diversi farmaci hanno questo effetto, rispettivamente, avranno un diverso meccanismo di azione e i loro effetti collaterali.

снотворное от бессонницы

Sacchi per dormire relativamente innocui venduti senza prescrizione medica - preparati a base di erbe e rimedi combinati a base di erbe. Questi includono:

  1. безвредные снотворные "Corvalol";
  2. "Novopassit";
  3. "Valocordin";
  4. "Dormiplant";
  5. tintura di valeriana;
  6. tintura di motherwort.

Questi farmaci sono prescritti per i disturbi del sonno a causa di un aumento di ansia, irritabilità, nervosismo. La loro azione è lieve, basata su un effetto sedativo.

Successivamente, presentiamo una moderna classificazione di farmaci ipnotici che non sono così innocui nei loro effetti collaterali.

  1. Gli antagonisti del GABA sono agenti che agiscono sui recettori delle benzodiazepine nel cervello. Questo gruppo comprende le benzodiazepine stesse (Librium, Fenazepam, Diazepam, Nozepam, ecc.) E le preparazioni di varie strutture chimiche - Zaleplon, Zolpidem, Zopiclone.
  2. снотворное с побочным эффектом Barbiturici: fenobarbital, sodio etaminico.
  3. Mezzi per l'anestesia: idrato di cloralio, idrossibutirrato di sodio.
  4. Antagonisti del recettore dell'istamina: difenidramina, doxilamina.
  5. Analoghi dell'ormone del sonno: melatonina ("Melaxen") o antagonisti del recettore della melatonina ("ramelteon", "Tasimelteon").

Esiste anche una divisione condizionale dei farmaci nei farmaci ipnotici di prima generazione (barbiturici, bromuri, antistaminici), il secondo (benzodiazepine) e il terzo (farmaci a base di melatonina, nuovi farmaci di diversi gruppi).

Va notato che l'umanità non ha ancora inventato il "sonnifero ideale", quindi i medici sono costretti in ogni caso a selezionare il farmaco con il massimo beneficio per il paziente e gli effetti collaterali minimi.

Soffermiamoci sui rappresentanti spesso usati o pericolosi del "regno ipnotico".

Overdose con barbiturici

Il triste primo posto nel numero di morti è un'overdose di sonniferi dal gruppo di barbiturici:

  • снотворное из группы барбитуратов "Barbital";
  • "Fenobarbital";
  • Barbital sodio;
  • "Etanolo sodico";
  • "Cyclobarbital";
  • "Barbamyl";
  • "Hexobarbital."

I barbiturici interrompono l'attività delle cellule nervose, determinando un effetto deprimente sul sistema nervoso centrale. Rallentano non solo l'attività mentale del cervello, causando sonnolenza, riducendo il livello di ansia, ma hanno anche proprietà anticonvulsive, causano rilassamento muscolare.

Il sonno causato dai barbiturici è diverso dal naturale. Spesso i pazienti sono perseguitati da incubi, la struttura del sonno stesso sta cambiando - il rapporto tra fasi veloci e lente.

Gli effetti collaterali comuni dell'utilizzo di barbiturici includono:

  • побочные эффекты от применения барбитуратов
    singhiozzo

    sonno intermittente;

  • sonnolenza diurna;
  • reazione ritardata;
  • menomazione della vista;
  • contrazioni muscolari;
  • singhiozzo.

In dosi elevate, il farmaco provoca depressione respiratoria e attività cardiovascolare, che porta al rischio di morte. La dose letale di sonniferi del gruppo di barbiturici è solo dieci volte superiore a quella terapeutica. Ma quando si forniscono cure mediche tempestive ci sono buone possibilità di salvare il paziente e con un centuplo di overdose.

L'avvelenamento acuto con barbiturici è classificato in quattro fasi.

  1. острое отравление барбитуратами
    depressione

    Facile forma di avvelenamento. Entro 10-15 ore, si scopre che la vittima ha sonnolenza, debolezza, coordinazione alterata, incoerenza della parola e eccessiva salivazione.

  2. Stage di coma superficiale. I riflessi del sonno profondo, della pupilla e del tendine sono ridotti. La respirazione è compromessa, la lingua può cadere, si nota aumento della saliva. La vittima non riprende conoscenza. Questa fase dura 1-2 giorni.
  3. In uno stadio grave, si sviluppa un coma profondo, le pupille non reagiscono alla luce, la pelle diventa fredda, la respirazione viene disturbata, la pressione diminuisce e la temperatura corporea diminuisce. Possibile stop respiratorio, edema polmonare, cervello. Questo periodo può durare 3-5 giorni.
  4. Il quarto stadio - postcomatosi. Caratterizzato da depressione, disturbi mentali, coordinazione alterata.
  5. Le benzodiazepine sono simili nel loro meccanismo d'azione ai barbiturici - agiscono anche sui recettori GABA. Inoltre, interrompono la normale architettura del sonno e hanno diversi effetti collaterali:

    • rilassamento muscolare;
    • letargia;
    • disturbo mentale.

    Avvelenamento da farmaci ipnotici di questo gruppo di farmaci si verifica più spesso quando si tenta il suicidio. La differenza tra una dose terapeutica e una dose fatale è piuttosto grande - anche il superamento di una singola dose dozzine di volte comporta un avvelenamento non molto grave. L'effetto tossico è migliorato se assunto insieme all'alcol.

    передозировка бензодиазепинами La reazione più acuta si verifica con un sovradosaggio dei seguenti farmaci:

    • "Diazepam";
    • "I";
    • "Sibazon";
    • "Relium".

    "Midazolam" e "Zolpidem" possono essere attribuiti a questo gruppo, in quanto hanno caratteristiche simili.

    Quando si sviluppa l'avvelenamento da benzodiazepine:

    • симптомы отравления бензодиазепинами
      palpitazioni cardiache

      letargia;

    • discorso biascicato;
    • squilibrio;
    • riflessi ridotti;
    • costrizione degli alunni;
    • palpitazioni cardiache;
    • caduta della pressione sanguigna;
    • abbassando la temperatura corporea.

    Coma e difficoltà di respirazione si incontrano raramente soprattutto quando l'effetto dei farmaci ipnotici viene aumentato assumendo alcol o altri farmaci che sopprimono il sistema nervoso centrale.

    Overdose di bromuro

    передозировка бромидами
    bromuro di potassio

    Questo gruppo di sonniferi include:

    • "Bromisoval";
    • bromuro di sodio o di potassio.

    Questi farmaci migliorano il processo di inibizione nella corteccia cerebrale, hanno un effetto calmante.

    Tra gli effetti collaterali annotati:

    • побочные действия бромидов irritabilità;
    • disturbi del linguaggio;
    • Con l'uso prolungato, il bromismo appare - naso che cola, tosse, congiuntivite, debolezza generale, eruzione cutanea.

    Un sovradosaggio di sonniferi dal gruppo bromuro è accompagnato da una ridotta coordinazione dei movimenti, pupille dilatate e aumento della frequenza cardiaca.

    Avvelenamento con sonniferi "Bromizoval", probabilmente a causa della sua ingestione nella quantità di 20 grammi. Si sviluppa una forte inibizione del sistema nervoso centrale, il centro respiratorio viene inibito. La circolazione del sangue è disturbata, il livello di ossigeno nel sangue cade. Possono verificarsi paresi intestinale, danni ai reni e ai polmoni.

    Sovradosaggio con antistaminici

    I farmaci appartenenti a questo gruppo bloccano i recettori di istamina. Di conseguenza, l'istamina, che è un "mediatore della veglia", perde la sua capacità di agire sul sistema nervoso centrale. Questo gruppo include antistaminici di prima generazione:

    • антигистаминные препараты "Dimedrol" (difenidrammina);
    • Donormil (doxilamina);
    • "Suprastin";
    • "Fenkarol".

    Questi farmaci sono disponibili in farmacia senza prescrizione medica. Promuovere il sonno rapido, ma la durata del sonno non aumenta. Degli effetti collaterali osservati sonnolenza e inibizione durante il giorno.

    In caso di sovradosaggio di ipnotici, questo gruppo di conseguenze può essere espresso in capogiri, secchezza delle fauci, tremori muscolari, disturbi della vista, nausea e aumento della sensibilità alla luce.

    La nuova generazione di sonniferi

    Attualmente, per normalizzare il sonno, è preferibile utilizzare farmaci di nuova generazione sviluppati alla fine del XX secolo. Questi includono:

    • derivati ​​del ciclopirrolone - "Zopiclone" (imovan);
    • derivati ​​dell'imidazopiridina (Zolpidem);
    • derivati ​​pirazolopirimidinici ("Zaleplon").

    Sacchi per dormire praticamente innocui - "Melaxen" (melatonina). Questo farmaco è in grado di normalizzare lo stadio dell'addormentarsi e la durata del sonno è regolata dalla produzione naturale di melatonina. Non influisce negativamente sulla struttura del sonno, mantenendo tutte le fasi in un rapporto naturale. Durante il giorno, non influisce sul benessere, poiché viene rapidamente espulso dal corpo. Anche un sovradosaggio significativo di Melaxen non porta a conseguenze gravi.

    Indicazioni per l'uso di sonniferi

    нарушение сна Perché abbiamo bisogno di sonniferi? Sono prescritti per i disturbi del sonno. Esistono due principali varietà:

    • violazione del sonno;
    • violazione della durata del sonno, frequente risveglio.

    La risposta alla domanda: "Il sonnifero è nocivo o no?" Può essere dato solo dal medico curante. Naturalmente, da soli, questi farmaci hanno molti punti negativi: la dipendenza, l'attività cerebrale compromessa, gli effetti residui. Secondo le raccomandazioni dell'OMS per la normalizzazione del sonno, è preferibile utilizzare metodi non farmacologici: normalizzazione dell'attività mentale, rimozione dell'ansia, lavoro con uno psicologo. Ma ci sono casi in cui l'uso di droghe è semplicemente necessario e il danno da sonniferi è insignificante e i benefici sono enormi.

caricamento in corso ...