È possibile avvelenare il citramon

цитрамон п Citramon è un rimedio provato che allevia il mal di testa, aiuta con il raffreddore e le sindromi dolorose. Spesso è preso per alleviare lo stato di una sbornia, le donne lo usano per dismenorrea (dolore durante le mestruazioni). Tuttavia, la popolarità non significa che possa essere utilizzata da tutti e sempre. Questo medicinale ha una serie di controindicazioni e, in caso di sovradosaggio con citramona e il suo uso scorretto, possono verificarsi gravi violazioni degli organi interni.

Chi non dovrebbe assumere questa medicina, è possibile essere avvelenato con tsitramon e che tipo di aiuto può essere trasmesso alla vittima da un'overdose? Per iniziare, considera il meccanismo d'azione del farmaco e la sua composizione.

Come funziona citramon

Аквацитрамон Le compresse "Citramon" contengono acido acetilsalicilico, paracetamolo e caffeina. Diversi produttori producono il farmaco sotto nomi diversi, cambiando leggermente il rapporto tra i principali ingredienti attivi: Askofen, Aquacitramon, Parascofen, Kofitsil-Plus, Citramon Forte, Citramon U, Citramon P e altri. L'overdose di una di queste sarà la stessa.

Presi insieme, i componenti attivi del farmaco agiscono come:

  • farmaci per il dolore;
  • antipiretico;
  • anti-infiammatori;
  • normalizzare il tono vascolare del cervello ;
  • ridurre la coagulazione del sangue;
  • migliorare la circolazione del sangue nei piccoli vasi nella zona di infiammazione.

Citramonum è raccomandato per il trattamento del dolore debole o moderato, principalmente in caso di eventi infiammatori.

Anche con la compliance del dosaggio e l'uso corretto, i farmaci possono avere effetti collaterali:

  • жаропонижающее reazioni allergiche;
  • vertigini, insonnia, nervosismo;
  • nausea e vomito;
  • ipertensione;
  • palpitazioni cardiache;
  • diminuzione della coagulazione del sangue;
  • dolori allo stomaco;
  • lesioni ulcerative della mucosa dello stomaco e dell'intestino.

La dose giornaliera massima di "Citramone P" è di 6 compresse. Il corso del trattamento come antidolorifico è di 3 giorni, come antipiretico - 5 giorni. Il periodo massimo per l'assunzione del farmaco è di 7-10 giorni. Se superi la dose o assumi sistematicamente una pillola, puoi sovradosare o sviluppare disturbi cronici in molti sistemi corporei.

Sintomi di overdose di tsitramon

In caso di superamento della dose raccomandata, si sviluppa un sovradosaggio di citramona. I suoi sintomi sono i seguenti:

  • рвота и тошнота
    nausea e vomito

    nausea, vomito, mal di stomaco;

  • tinnito;
  • letargia;
  • difficoltà a respirare;
  • diminuzione della quantità di urina;
  • sanguinamento;
  • convulsioni;
  • perdita di coscienza

È quasi impossibile avvelenare la citramona prima della morte, ma con un abuso prolungato si possono sviluppare gravi conseguenze a causa dell'avvelenamento cronico con citramona. I sintomi in questo caso dipenderanno da quale sistema del corpo è più suscettibile.

  1. Da parte del tratto gastrointestinale, possibilmente lo sviluppo di ulcera gastrica e ulcere intestinali.
  2. Con l'uso prolungato si sviluppa insufficienza renale ed epatica.
  3. Forse una violazione della coagulazione del sangue, che, a sua volta, porta a sanguinamento, emorragia e lo sviluppo di anemia.
  4. In rari casi, interruzione del sistema endocrino - diminuzione della glicemia, fino al coma ipoglicemico.
  5. Disturbo dell'attività cardiovascolare: aumento della pressione sanguigna, aritmia, palpitazioni cardiache.

Aiuto con overdose

In caso di avvelenamento con citramona, è necessario lavare lo stomaco e cercare un aiuto medico. Inoltre, dopo aver lavato lo stomaco devi prendere uno dei chelanti:

  • лекарство полисорб "Enterosgel";
  • "Polyphepan";
  • Polysorb MP;
  • carbone attivo.

Il medico, concentrandosi sulle condizioni del paziente, prende misure per normalizzare l'equilibrio acido-base del corpo. Per fare questo, nominare farmaci alcalinizzanti: bicarbonato di sodio, sodio citrato o lattato.

Controindicazioni

Questo medicinale ha una lista piuttosto impressionante di controindicazioni. Non può essere preso i seguenti gruppi di persone:

  • bambini sotto i 16 anni;
  • donne in gravidanza e in allattamento;
  • con ulcera e gastrite;
  • per l'insonnia;
  • pazienti ipertesi;
  • pazienti con cardiopatia ischemica;
  • con glaucoma;
  • pazienti con disturbi della coagulazione del sangue.
Цитрамон и приём алкоголя
Citramon è incompatibile con l'alcol

Citramon è incompatibile con un numero di farmaci, ma con particolare cautela dovrebbe essere preso per combinarlo con l'alcol. Una tale composizione può portare a gravi conseguenze, tra cui crisi ipertensive o shock anafilattico.

Citramon riduce l'efficacia dei farmaci diuretici, è un antagonista di farmaci ipnotici e sedativi. I contraccettivi ormonali, "Isoniazide" e "Cimetidina" aumentano gli effetti sul corpo della caffeina, che dovrebbero essere considerati quando si utilizza il farmaco.

Conseguenze di overdose di citramona

Avvelenare con qualsiasi farmaco ha le sue conseguenze. Gli effetti più pronunciati di un sovradosaggio di tsitramon si manifestano nella distruzione del fegato. Come risultato degli effetti tossici dei farmaci, le cellule del fegato muoiono - gli epatociti e l'insufficienza della funzione di questo organo si sviluppa. Il trattamento a lungo termine può essere necessario per il recupero.

инсульт
insulto

I pazienti con ipertensione grave devono essere consapevoli che un sovradosaggio di citramona può causare un ictus. Anche le persone sane devono assumere questo farmaco solo se ci sono prove. Dopo tutto, spesso il mal di testa può essere causato da un aumento della pressione sanguigna e se una persona non ne è a conoscenza e viene trattata con citramona, allora questa situazione può portare a tristi conseguenze. Va anche tenuto presente che la caffeina provoca uno spasmo di vasi cerebrali, a seguito del quale si sviluppa un ictus emorragico o ischemico in pazienti con gravi disturbi dell'attività cardiovascolare.

Riassumiamo tutto quanto sopra. Citramon è un rimedio popolare per alleviare il dolore. Ma questo farmaco deve essere assunto con cautela: se viene usato per un lungo periodo di tempo o se la dose viene superata, si sviluppa un sovradosaggio con citramona. Cosa fare in questi casi? Dovrebbe indurre il vomito e liberare lo stomaco dai contenuti. Quindi è necessario prendere qualsiasi adsorbente: carbone attivo, "Enterosgel", "Polysorb MP" e simili. Se sviluppi sintomi minacciosi - respiro affannoso, respiro corto, palpitazioni, sanguinamento, annebbiamento della coscienza, convulsioni - dovresti immediatamente cercare assistenza medica qualificata. Assumere il farmaco per più di 10 giorni è inaccettabile. È inoltre necessario sapere che questo medicinale è proibito alle donne in gravidanza e in allattamento, ai bambini sotto i 16 anni, alle persone con gravi disturbi del sistema cardiovascolare, ai difetti della coagulazione del sangue e ad una serie di altre malattie.

Caricamento in corso ...