Segni di tutti i tipi di avvelenamento da droghe e pronto soccorso

наркотическое отравление Secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, l'avvelenamento da narcotici in Russia oggi occupa il secondo posto dopo l'intossicazione da alcool. L'effetto tossico di tali farmaci è dovuto a una diminuzione dell'eccitabilità della tosse e dei centri respiratori del cervello, un effetto depressivo sul sistema nervoso centrale, nonché alla stimolazione del nervo vagale.

A seconda del metodo di somministrazione e della dose del farmaco, dipende il tasso di sviluppo dell'avvelenamento da farmaci. Ad esempio, se, quando somministrato per via endovenosa, l'effetto del farmaco si sviluppa entro i primi minuti, mentre con la via di somministrazione intramuscolare o enterale, l'effetto può svilupparsi entro le prime due ore.

Classificazione dei narcotici

Ad oggi, gli stupefacenti sono classificati come segue.

  • Героин и шприц Oppiacei: naturali ( Codeina , Omnopon, Morfina), sintetici (Medintil, Promedol), semi-sintetici (eroina).
  • Preparati di canapa: hashish, marijuana, olio.
  • Cocaina: foglie di cocaina, pasta di coca, cracker.
  • Anfetamine e non anfetamine: Pervitina, Efedrina.
  • Allucinogeni: sintetici (LSD), naturali (avvelenamento da funghi velenosi).
  • Ipnotico e sedativi: barbiturici (ipnotici - fenobarbital), benzodiazepine (sedativi - Seduxen, Nozepam).
  • Altri farmaci: Diphenhydramine, Pipolfen, Clophelin.

Avvelenamento da oppiacei

Dopo l'introduzione di questo gruppo di droghe arriva la sensazione di un'ondata di onde calde alla testa. Al momento della tossicodipendenza i tossicodipendenti sono tranquilli, la sonnolenza arriva molto rapidamente. Dopo l'eliminazione parziale del farmaco, si osserva una sindrome da astinenza (disturbi mentali dopo l'assunzione di un narcotico), che dura circa tre settimane. Questo periodo è caratterizzato da irritabilità, aggressività, dolori muscolari, crampi, disturbi digestivi. La dipendenza da questo gruppo di farmaci di solito si sviluppa dopo un mese di uso regolare. I primi segni di avvelenamento da oppiacei sono:

  • опиаты costrizione delle pupille (miosi);
  • pelle secca e pallida;
  • diminuzione della temperatura corporea (inferiore a 36 gradi Celsius);
  • bruciore e prurito della regione frontale e della punta del naso;
  • disartria (alterazione del linguaggio);
  • atassia (compromissione del coordinamento);
  • ipoestesia totale (diminuzione della sensibilità);
  • respiro superficiale e irregolare;
  • bradicardia (diminuzione della frequenza cardiaca).

Il drogato di oppio si differenzia dagli altri per l'indifferenza verso l'ambiente, l'apatia, la non comunità. Molto spesso, queste persone sembrano più vecchie dei loro anni.

Il gruppo di tali farmaci in primo luogo inibisce il centro respiratorio, quindi con un sovradosaggio, la respirazione è notevolmente rallentata, fino alla sua assenza. Pertanto, in caso di avvelenamento da narcotici, è necessario fornire il primo soccorso.

Pronto soccorso per l'avvelenamento da oppiacei

  • активированный уголь chiamare un equipaggio dell'ambulanza, indicando segni di avvelenamento da droghe;
  • è necessario deporre la vittima su un lato, piegando un ginocchio (per una posizione stabile);
  • fornire alla vittima aria fresca, liberare l'area del torace e del collo dagli indumenti a pressione (se presenti);
  • lavare lo stomaco con un raster salino debole (se la vittima è cosciente);
  • dare enterosorbenti (carbone attivo);
  • con perdita di coscienza, stupore, inibizione - portare cotone imbevuto di ammoniaca liquida;
  • in condizioni potenzialmente letali - mancanza di respiro e polso nell'arteria carotide, è necessario procedere alla rianimazione - un massaggio cardiaco indiretto e la ventilazione artificiale dei polmoni con il metodo "bocca a bocca".

Avvelenamento da cocaina

I preparati di questo gruppo sono ottenuti dalle foglie di coca. Oggi, nella pratica medica, tali farmaci sono l'analgesico più potente nell'ultima fase del cancro. Ha un effetto stimolante sul sistema nervoso centrale. Al contrario, gli effetti della morfina non causano sedazione e depressione respiratoria. I principali segni di intossicazione da droghe con cocaina sono:

  • отравление кокаином midriasi (pupille dilatate);
  • debolezza generale;
  • tachicardia (aumento della frequenza cardiaca);
  • vertigini;
  • dispnea a riposo;
  • delirio (allucinazioni visive e uditive);
  • disorientamento nello spazio circostante.

Secondo il quadro clinico, le persone che assumono cocaina coincidono con i malati di mente. Al momento dell'intossicazione da droghe, sembra al paziente che sia circondato da un gran numero di persone o piccoli animali (insetti). E alcuni di loro si oppongono a lui, mentre altri si sentono dispiaciuti per lui, si immedesimano con lui. Pertanto, in questi momenti, i pazienti costruiscono monologhi a lungo termine, possono attaccare un passante casuale.

Pronto soccorso per l'avvelenamento da cocaina

Il primo aiuto nell'avvelenamento di droghe di cocaina è:

  • chiamare un'ambulanza;
  • sciacquare lo stomaco con una soluzione salina debole;
  • dare enterosorbenti (carbone attivo);
  • posare il paziente lateralmente (per evitare l'aspirazione del vomito);
  • ulteriori trattamenti saranno effettuati in ospedale (nell'unità di terapia intensiva).

In caso di grave ipertermia (surriscaldamento del corpo), vengono prescritti agenti antipiretici (Paracetamolo), in caso di ipertensione arteriosa viene iniettato sodio nitroprussiato, vengono iniettati sedativi, collegati all'ossigeno e viene installato un monitor giornaliero per monitorare continuamente le condizioni del paziente.

Avvelenamento da cannabinoidi

марихуана Quando si utilizza questo gruppo di farmaci, lo stato di una persona è in continua evoluzione. Inizialmente, si può osservare una distinta euforia, che improvvisamente lascia il posto alla disforia (desiderio ansioso). La marijuana ha sia un effetto sedativo che stimolante sul corpo umano. I sintomi principali dell'avvelenamento da narcotico cannabinoide sono:

  • sbalzi d'umore;
  • tachicardia (aumento della frequenza cardiaca);
  • ipertensione;
  • sete, bocca secca;
  • midriasi (pupille dilatate).

Pronto soccorso per l'avvelenamento da cannabinoidi

Il primo soccorso in caso di avvelenamento con queste sostanze narcotiche dovrebbe includere:

  • chiamare una brigata di ambulanza;
  • posare il paziente sul lato;
  • quando si assume la droga per via orale (hashish), lavare lo stomaco con una soluzione fisiologica debole, indurre il vomito;
  • dare agenti adsorbenti;
  • diuresi forzata (furosemide);
  • Dare un tè forte e caldo da bere.

Avvelenamento allucinogeno

Gli psicodisolettici (LSD, semi di ipomoea, Ergotamina, noce moscata) sono sostanze di questo gruppo. Il pericolo di questo gruppo è la sua disponibilità. Quindi, se i farmaci LSD sono vietati, i funghi allucinogeni sono onnipresenti. Tali funghi possono manifestarsi in modi diversi (da lieve disagio e diarrea all'effetto soffocante). È accettato per distinguere i seguenti sintomi di avvelenamento da narcotici con sostanze allucinogene:

  • тремор рук aumento della frequenza cardiaca;
  • ipertensione;
  • midriasi (pupille dilatate);
  • tremore delle mani;
  • pelle secca;
  • euforia;
  • disorientamento;
  • allucinazioni uditive e visive;
  • mancanza di coordinamento dei movimenti.

Pronto soccorso per avvelenamento allucinogeno

Il primo soccorso in caso di avvelenamento con sostanze allucinogene comprende:

  • chiamare un equipaggio di ambulanza e segnalare segni di intossicazione da droghe;
  • lavare lo stomaco con un debole rostro di sale, indurre il vomito;
  • dare enterosorbenti (carbone attivo);
  • ulteriore terapia viene effettuata nell'unità di terapia intensiva dell'ospedale
  • essere pronti a condurre la rianimazione prima dell'arrivo di un'ambulanza.

Avvelenamento da psicostimolante

Gli psicostimolanti includono una vasta gamma di farmaci che hanno un effetto stimolante sull'attività fisica e mentale. Ma con l'uso di grandi dosi di tali farmaci si verificano avvelenamenti. Il primo stadio è caratterizzato da un maggiore stress emotivo, una persona è loquace, l'aggressività è possibile. Inoltre, i segni di intossicazione prevalgono:

  • головная боль nausea;
  • vomito;
  • mal di testa;
  • diarrea.

Con un grave grado di avvelenamento, c'è una graduale estinzione della coscienza del paziente, la temperatura corporea diminuisce, le cadute di pressione sanguigna, le convulsioni sono possibili. In questo caso, è necessaria la cura immediata della rianimazione per il paziente.

Pronto soccorso per psicostimolanti per overdose

  • chiamare un'ambulanza;
  • interrompere l'amministrazione del farmaco;
  • lavare lo stomaco con un raster salino debole (se il paziente è cosciente);
  • dare enterosorbenti (carbone attivo);
  • ulteriori trattamenti saranno effettuati in ospedale.

Sonniferi avvelenanti

отравление снотворным Per i farmaci ipnotici si intendono quei farmaci che in determinate condizioni contribuiscono all'insorgenza del sonno. Con un sovradosaggio di questi farmaci è molto rapidamente fatale.

Quadro clinico:

  • oppressione del sistema nervoso centrale (coma);
  • depressione respiratoria;
  • le pupille inizialmente si restringono, quindi a causa della carenza di ossigeno, si espandono;
  • violazione della funzione escretoria renale.

Pronto soccorso per avvelenare con farmaci ipnotici

  • chiamare una brigata di ambulanza;
  • rimuovi il veleno dallo stomaco lavandolo
  • associare le tossine agli enterosorbenti (carbone attivo);
  • l'introduzione di una soluzione al 2% di bicarbonato di sodio (al fine di ridurre l'assorbimento del veleno);
  • diuresi forzata (furosemide).

Abuso di sostanze

L'abuso di sostanze è molto simile alla tossicodipendenza, i suoi sintomi e le possibili conseguenze. L'unica differenza è che le sostanze utilizzate dai tossicodipendenti non sono nella lista degli articoli proibiti. Tali sostanze includono benzina, acetone, colla e molti altri. Esiste un'alta probabilità di abituarsi rapidamente a determinati farmaci per l'autotrattamento (ad esempio, gli ipnotici). Dopo l'uso prolungato, con il ritiro di tale farmaco, si osserva la sindrome da astinenza:

  • токсикомания tremore delle membra;
  • insonnia;
  • irritabilità;
  • mal di testa;
  • sudorazione.

Quando si usano le solite sostanze nei tossicodipendenti si osserva euforia, un senso di "impennata".

Quando avvelenamento osservato:

  • nausea;
  • vomito;
  • mal di testa;
  • andatura sconcertante;
  • discorso sfocato.

Pronto soccorso per abuso di sostanze

  • pervaja pomoshh 'pri otravlenii narkotikami chiamata dell'ambulanza;
  • la cessazione dell'introduzione di una sostanza tossica;
  • accesso all'aria aperta;
  • Ulteriore trattamento viene effettuato in ospedale (inizialmente è necessario interrompere la sindrome da intossicazione, quindi rimuovere i segni di astinenza e quindi correggere i disturbi somatici).

Sfortunatamente negli ultimi due decenni, il livello di overdose con vari stupefacenti è cresciuto così tanto che queste condizioni possono essere attribuite all'epidemia. Il trattamento di questo contingente di persone non è il compito più facile. Include un complesso di eventi medici e sociali. L'attuazione di tale trattamento è piena di costi morali e materiali, ma un risultato positivo non può sempre essere raggiunto.

caricamento in corso ...