Segni di intossicazione alimentare in un bambino

у ребёнка пищевое отравление L'intossicazione alimentare è un complesso di sintomi patologici che si presentano quando si mangia cibo malnutrito o velenoso.

I medici a volte usano il termine "toxicoinfection", che combina le cause della malattia (avvelenamento): tossicità, batteri e una variante mista.

Cause di intossicazione alimentare

Con il termine "prodotto di scarsa qualità" si intende un normale prodotto alimentare giornaliero, che per qualche motivo ha acquisito un pericolo per il consumo.

бактерии — причина отравления

Qui sono possibili le seguenti opzioni:

  • La data di scadenza del prodotto è scaduta (i processi di decomposizione e decomposizione portano all'accumulo di tossine tossiche in esso);
  • contaminazione di un prodotto fresco con batteri nocivi (ad esempio, sulla frutta non lavata si può trovare spesso un E. coli, uova con guscio d'uovo su salmonella);
  • sconfitta di prodotto fresco con tossine di batteri (in caso di violazione della tecnologia di preparazione di creme che possono ottenere tossine di staphylococcus).

признаки отравления Il secondo gruppo combina molti batteri pericolosi (bastoncelli e cocchi), quando entrano nel corpo ci sono segni di intossicazione alimentare. Botulismo, escherichiosi, salmonellosi, dissenteria - questo è un elenco incompleto di lesioni infettive del tratto gastrointestinale.

Va notato che tutte queste malattie le malattie infettive dei medici non sono riferite a intossicazione alimentare, ma a infezioni intestinali acute (OCI), ma solo nel laboratorio di individuazione di batteri. Se il microrganismo specifico per queste malattie non può essere identificato e il quadro clinico non causa dubbi, viene utilizzato il concetto generale - toxicoinfection -.

Quindi, oltre all'avvelenamento con prodotti di scarsa qualità, spesso nella pratica medica si deve affrontare l'avvelenamento con piante velenose o veleni chimici che entrano nel cibo. Se il cibo avariato ha il rischio di avvelenare tutto, piante velenose, medicinali e prodotti chimici per la casa sono usati principalmente dai bambini, a causa dell'ignoranza o della negligenza.

Caratteristiche dell'avvelenamento da cibo nei bambini

ребёнок отравился A causa dell'immaturità di sistemi e organi, l'intossicazione alimentare in un bambino è più grave che negli adulti. A volte uno stesso cibo non causa alcun danno alla madre, ma può causare gravi infezioni tossiche nel suo bambino.

Consideriamo più in dettaglio le ragioni del fallimento dell'organismo infantile:

  • Acidità ridotta del succo gastrico, che è la prima barriera contro i batteri patogeni;
  • insufficiente funzione protettiva del fegato (in altre parole, sistema non completamente formato di enzimi necessari per la neutralizzazione, legame ed escrezione di veleni da parte del fegato);
  • assorbimento rapido delle tossine dalle mucose della bocca, dello stomaco e dell'intestino (ciò è dovuto a un sistema ben sviluppato di afflusso di sangue agli organi);
  • bassa capacità di filtrazione dei reni;
  • violazione della normale microflora protettiva dell'intestino (la disbatteriosi si riscontra spesso nei bambini piccoli).

ребёнок на приёме у врача Tutto ciò porta al fatto che l'intossicazione alimentare si verifica più spesso nei bambini, si manifesta precocemente e rapidamente e procede molto più pesantemente rispetto a un adulto. Ecco perché quando i sintomi di intossicazione alimentare si verificano nei bambini, dovresti consultare un medico!

Indipendentemente, è possibile trattare a casa solo infezioni leggere tossiche con una lieve violazione delle condizioni generali del bambino.

È assolutamente inaccettabile impegnarsi nell'auto-trattamento dei neonati (dalla nascita a un anno), poiché l'incidenza di gravi complicanze in questo gruppo di bambini è piuttosto alta!

Quadro clinico di intossicazione alimentare in un bambino

L'avvelenamento nei bambini è diviso in un periodo di malattia asintomatica e il periodo del quadro clinico spiegato.

Il periodo di flusso asintomatico (latente)

Questa volta dall'introdurre nel corpo dell'infezione ai primi segni della sua manifestazione. La durata può variare da 30 minuti a un giorno e dipende dall'età del bambino, dalla quantità di cibo mangiato, dal tipo di tossina o patogeno, dalle caratteristiche individuali. I sintomi possono essere o non essere affatto, o apparire debolezza, malessere, disagio, sudorazione. Una volta che una certa quantità di veleno viene assorbita nel sangue, compaiono i primi segni di intossicazione alimentare.

Il periodo del quadro clinico spiegato

Il periodo da ottenere la tossina nel sangue per la sua completa eliminazione (eliminazione dal corpo). La durata di questa fase di avvelenamento dipende non solo dalla reazione dell'organismo del bambino alla tossina, ma anche dalla tempestività delle misure adottate (di solito non più di 5-6 giorni).

симптомы отравления у ребёнка Si manifesta intossicazione alimentare con sintomi di mucosa gastrica e intestinale (gastroenterite acuta), intossicazione generale e disidratazione (perdita di liquidi). Con l'aumentare del disagio e della debolezza, compare la nausea, il bambino diventa pigro, assonnato, si rifiuta di mangiare. La temperatura corporea aumenta (nei bambini fino a 3-5 anni possono raggiungere i 39,5 gradi Celsius), ci sono diverse manifestazioni di dolore nell'addome. Questi ultimi sono causati dallo spasmo dei muscoli lisci dello stomaco e dell'intestino. Per rimuovere rapidamente le tossine che entrano all'interno, il corpo utilizza una reazione protettiva: vomito e diarrea. Va ricordato che il triplice vomito nei bambini richiede già misure urgenti per ripristinare il bilancio idrico-elettrolitico.

Il vomito in un bambino con intossicazione alimentare, come la diarrea, può verificarsi 10-12 volte al giorno! La perdita di liquidi porta a segni di disidratazione:

  • pallore;
  • caratteristiche appuntite del viso;
  • pelle secca;
  • convulsioni, anuria, ipotensione (abbassamento della pressione arteriosa), acidosi (acidificazione del sangue) appaiono con significativa disidratazione e sono pericolose complicazioni di infezione tossica.

Nella maggior parte dei casi, le principali manifestazioni di avvelenamento diminuiscono nei primi 1-3 giorni, lasciando una sensazione di debolezza e sonnolenza. Per qualche tempo possono persistere dolori addominali, mal di testa, mancanza di appetito e disturbi alle feci.

Cosa fare se ci sono segni di intossicazione alimentare nei bambini

врач осматривает ребёнка на дому I sintomi sopra descritti delle infezioni di origine alimentare sono aspecifici, cioè tipici della maggior parte degli avvelenamenti. Quando si mangiano piante velenose (bacche di mughetto, belladonna, aconito, ricino, belladonna e altri), alcuni medicinali e prodotti chimici domestici, funghi velenosi, oltre ai segni standard, appaiono sintomi specifici per un particolare veleno.

Con qualsiasi intossicazione alimentare nel bambino, i genitori possono essere avvisati di quanto segue:

  • se ci sono sintomi sospetti o insoliti sullo sfondo di intossicazione alimentare, come convulsioni, perdita di conoscenza, grave tachicardia, bassa pressione sanguigna, forte mal di testa, visione offuscata, linguaggio, andatura instabile, vomito o feci con sangue, allucinazioni, mancanza di respiro- aiutare;
  • l'intossicazione alimentare nei neonati (bambini al di sotto di un anno) viene curata solo sotto la supervisione di un pediatra;
  • In caso di avvelenamento grave, è indicato l'ospedalizzazione in ospedale.

Trattamento di intossicazione alimentare nei bambini

Il complesso delle misure mediche è formato sulla base della gravità del quadro clinico, dell'età del bambino e del tipo di tossina (la causa dell'intossicazione). Quindi, cosa dovrebbero fare i genitori con l'intossicazione alimentare dal bambino? Come curare efficacemente e rapidamente l'intossicazione alimentare?

Combattere la disidratazione

Мальчик пьет воду La cosa più importante è compensare la perdita di liquidi! I pediatri con grande successo usano la soluzione di Regidron, che deve essere somministrata al bambino nella quantità di 1-2 cucchiai ogni 10 minuti e dopo ogni vomito o feci molli. In assenza del farmaco, puoi usare l'acqua bollita ordinaria.

La regola fondamentale che i genitori devono ricordare è di dare acqua in piccole quantità, ma spesso.

assorbenti

Ai primi segni di intossicazione alimentare prima della comparsa del vomito, gli assorbenti (carbone attivo, Polysorb, Smekta, Enterosgel) non sono affatto male.

Il meccanismo di azione dei farmaci è quello di assorbire le sostanze tossiche e le tossine sulla loro superficie e rimuoverli. Quindi, prima venivano presi, maggiore era la possibilità di ridurre il flusso di tossina nel sangue.

Antibiotici intestinali e preparati antidiarroici

лечение ребёнка Questo gruppo di farmaci deve essere usato solo per la prescrizione del medico e per la diagnosi di laboratorio di infezione intestinale acuta (ad esempio, salmonella, botulismo, dissenteria). Decidendo autonomamente di somministrare ai bambini antibiotici intestinali e farmaci antidiarroici, agisci a tuo rischio e pericolo!

In alcuni casi, è possibile utilizzare la sospensione Enterofuril o le capsule di Loperamide da sole per ridurre la diarrea.

probiotici

I preparativi per il recupero della microflora possono iniziare a dare al bambino dopo aver interrotto il vomito. Accelerano il recupero, riducono la gravità dei sintomi di avvelenamento, aiutano nella lotta contro i batteri che causano malattie.

I probiotici sono utilizzati sia per il trattamento e la prevenzione di avvelenamento e infezioni.

dieta

Al momento del trattamento il bambino ha bisogno di una dieta moderata con la limitazione della farina, dolce, grassa, acuta e salata. Completamente escludere succhi, latticini e prodotti semilavorati.

In conclusione, vorrei dire che tutte le misure mediche, la loro durata, le dosi di farmaci dovrebbero essere prescritte solo dal medico curante. Aiuto con intossicazione alimentare severa in un bambino è fornito solo in un ospedale. La migliore prevenzione dell'avvelenamento da cibo è l'osservanza delle norme e delle norme sanitarie e igieniche.

Caricamento in corso ...